Mediterranean Cup: Belgrado – L’Italia apre con due ori e un argento!

È iniziata questo pomeriggio la Mediterranean Cup (ex Coppa Comen) ospitata nel Tašmajdan Sports and Recreation Center di Belgrado; tre le gare svoltesi: il jump event, il sincro maschile categoria C/D dal trampolino di 1 metro e il sincro femminile categoria C/D sempre da 1 metro.

Un ottimo inizio per i tuffatori e le tuffatrici della nazionale giovanile italiana che hanno conquistato la vittoria sia nel jump che nel sincro femminile e la medaglia d’argento nel sincro maschile!

Nel jump ogni nazione ha schierato una squadra composta da un minimo di tre tuffatori e un massimo di cinque, con almeno un maschio e almeno una femmina, di qualsiasi categoria. Ciascuna squadra è stata chiamata ad eseguire al primo turno un tuffo sincronizzato misto da 1 metro, al secondo un tuffo individuale da 1 metro, al terzo un sincro misto da 3 metri, al quarto un salto individuale da 3 metri e per finire un tuffo individuale dalla piattaforma. A comporre il “team” azzurro sono stati Stefano Belotti, Elisa Pizzini, Matteo Santoro, Irene Pesce e Raffaele Pelligra; la prova non è iniziata nel migliore dei modi, con la Pizzini (doppio e mezzo avanti carpiato in sincro con Santoro) che ha completamente sbagliato il presalto del doppio e mezzo avanti, sfiorando il tuffo nullo.

Nonostante tutto la squadra ha reagito e gli altri salti sono stati ottimi: l’uno e mezzo indietro carpiato da 1 metro di Santoro, il doppio e mezzo avanti con un avvitamento del sincro 3 metri Pizzini/Belotti, il doppio e mezzo ritornato da 3 metri di Pelligra ed il doppio e mezzo avanti carpiato da 5 metri di Pesce, tutti hanno contribuito alla rimonta che ha portato la squadra sul gradino più alto del podio, davanti alla Croazia e alla Serbia. Al primo posto la squadra russa, che però partecipava fuori gara in quanto non facente parte del COMEN.

(1) Russia (fuori gara) Russia 233.70
1 Italia Italia 212.30
2 Croazia Croazia 197.90
(4) Francia (fuori gara) Francia 172.75
3 Serbia Serbia 156.65

 

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
Total
Points
Score
1 Pizzini/Santoro
105
B
1
2.6
0
3
3
4
19.50
19.50
2 Santoro
203
B
1
2.3
7
7
7
20½
47.15
66.65
3 Pizzini/Belotti
5152
B
3
3.0
6
18
54.00
120.65
4 Pelligra
405
C
3
2.7
6
19½
52.65
173.30
5 Pesce
105
B
5
2.6
5
15
39.00
212.30
13.2
Rank
1

 

Altrettanto bene le due prove sincronizzate, tenendo conto che le coppie presentate hanno avuto pochissimo tempo per prepararsi a questa specialità. Per Valerio Mosca e Raffaele Pelligra è arrivata la medaglia d’argento dietro la coppia croata formata da Luka Martinovic e Jan Mufic, entrambi appartenenti alla categoria C, mentre gli azzurrini hanno un anno di differenza. Terzo posto per la Serbia con la coppia formata da Aleksa Teofilovic e Bogdan Savic.

(1) Roman Kobzev / Aleksandr Kalashnikov
(fuori gara)
Russia 181.50
1 Luka Martinović / Jan Mufić Croazia 162.60
(3) Teodor Kalajchiev / Matvej Pomoshnikov (fuori gara) Russia 156.00
2 Valerio Mosca / Raffaele Pelligra Italia 144.42
3 Aleksa Teofilović / Bogdan Savić Serbia 130.44

Valerio Mosca / Raffaele Pelligra, Italia

Round
Dive
#
M
DD
E1
E2
S1
S2
S3
Total
Points
Score
1
201
B
1
2.0
6
28
33.60
33.60
2
101
B
1
2.0
6
31
37.20
70.80
3
105
C
1
2.4
5
6
5
25
36.00
106.80
4
403
C
1
2.2
6
6
28½
37.62
144.42
8.6
Rank
2

 

Vittoria invece per Irene Pesce e Rebecca Ciancaglini, entrambe appartenenti alla categoria C, che nonostante qualche imprecisione tecnica hanno sopperito con un grande affiatamento nel sincro. Il podio si è completato con la coppia spagnola Ana Carvajal / Cloe Grávalos Simón in seconda posizione e quella serba Lenka Borojević / Minja Nikodijević che si è aggiudicata il bronzo. Terzo posto, ma fuori gara (massimo una coppia per nazione) per la coppia italiana più giovane, quella di Diana Caterina Romano e Viola Bellato.

(1) Evdokija Gajdaj-Turlova / Jerika Sazonova (fuori gara) Russia 181.23
(2) Darya Demidova / Nadezhda Trifonova (fuori gara) Russia 171.96
1 Irene Pesce / Rebecca Ciancaglini Italia 154.08
2 Ana Carvajal / Cloe Grávalos Simón Spagna 144.96
3 Viola Bellato / Diana Caterina Romano Italia 132.72
4 Lenka Borojević / Minja Nikodijević Serbia 110.70
5 Mia Marinković / Tara Vesić Serbia 110.10

Irene Pesce / Rebecca Ciancaglini, Italy

Round
Dive
#
M
DD
E1
E2
S1
S2
S3
Total
Points
Score
1
201
B
1
2.0
6
6
31½
37.80
37.80
2
101
B
1
2.0
7
7
7
33
39.60
77.40
3
105
C
1
2.4
4
6
6
6
28½
41.04
118.44
4
403
C
1
2.2
5
6
5
27
35.64
154.08
8.6
Rank
1

Viola Bellato / Diana Catarina Romano, Italy

Round
Dive
#
M
DD
E1
E2
S1
S2
S3
Total
Points
Score
1
401
B
1
2.0
6
6
7
7
32½
39.00
39.00
2
201
B
1
2.0
6
5
6
28
33.60
72.60
3
203
C
1
2.0
21½
25.80
98.40
4
104
C
1
2.2
5
5
5
26
34.32
132.72
8.2
Rank
3

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


4 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.