Campionati Mondiali: Gwangju – sincro misto d’oro per l’Australia, Bertocchi-Verzotto tredicesimi

Giornata conclusiva per i Campionati Mondiali di Gwangju 2019, che ha visto disputarsi questa mattina la finale del sincro misto dal trampolino 3 metri. Clamorosamente assente la Cina, che ha rinunciato a schierare una propria coppia e quindi a rimandare ancora il clean sweep, come viene indicata la conquista di tutte le medaglie d’oro in una competizione.

In gara per l’Italia la coppia titolare Elena Bertocchi e Maicol Verzotto, che tuttavia non ha saltato al meglio, chiudendo al tredicesimo posto la propria finale. Entrambi hanno commesso imprecisioni, prima sul doppio e mezzo avanti con avvitamento e poi sul doppio e mezzo ritornato, pregiudicando l’inseguimento di quel sesto posto che sarebbe valso le World Series 2020.

Lotta per le medaglie intensissima, con quattro squadre in sei punti e con i britannici Reid e Daley fuori dal podio. La gara tra i “doppi con doppi” è stata vinta dall’Australia di Maddison Keeney e Matthew Carter, oro per 78 centesimi sul Canada di Jennifer Abel e Francois Imbeau Dulac. La Germania di Tina Punzel e Lou Massenberg, secondi per l’intera gara, hanno ceduto il passo sul finale e si sono accontentati del bronzo.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


undici − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.