30ª Universiade: Napoli – 6a giornata, eliminatoria piattaforma: Volpe passa in semifinale

Penultima giornata di gare alla Piscina della Mostra d’Oltremare valide per la XXX Universiade di Napoli 2019; questa mattina si è disputata l’ultima eliminatoria in programma, quella maschile dalla piattaforma, con un unico azzurro in gara. È stato Antonio Volpe, infatti, a rappresentare l’Italia in quest’ultima gara preliminare, chiamato ad assicurarsi una buona posizione in vista della semifinale di domani.

Ventidue i partecipanti in gara, per diciotto posti di qualificazione al secondo turno; e con la presenza di tre atleti in gara per Corea del Sud, Stati Uniti e Russia, l’unico posto da evitare era l’ultimo, che è andato al più giovane in gara, l’ucraino Naumenko, che ha pagato sia il fatto di avere ancora l’obbligatorio rovesciato, sia una brutta prestazione complessiva. Per Volpe invece una serie di tuffi più che discreta, con un errore sul triplo e mezzo ritornato, ma anche con due tuffi più che buoni (il triplo e mezzo indietro e il triplo e mezzo avanti): per lui il dodicesimo posto con 344.45 punti e la consapevolezza che domani mattina, in semifinale, potrà aspirare alla finale se ingranerà una marcia in più.

A guidare la classifica il cinese Huang Bowen, inseguito dal messicano Andres Villarreal, dal sudcoreano Yi Jaegyeong e dal canadese Laurent Gosselin-Paradis, tutti sopra quota 400 punti. Fuori classifica, perché terzi della loro nazione, il russo Belevtsev, il giapponese Otsuka e l’americano Cornish.