Campionati Mondiali: Gwangju – gli azzurri arrivano in Corea del Sud! Il programma e come seguire le gare!

Le Universiadi di Napoli stanno per terminare, ma non gli impegni della squadra nazionale di tuffi: Chiara Pellacani (MR Sport), Elena Bertocchi (Esercito), Noemi Batki (Esercito), Giovanni Tocci (Esercito), Lorenzo Marsaglia (Marina Militare), Maicol Verzotto (Fiamme Oro) e Riccardo Giovannini (Fiamme Oro) sono partiti ieri da Roma e sono arrivati in Corea del sud, a Gwangju per prendere parte ai Campionati Mondiali.

Il primo degli appuntamento “clou” di questa intensa stagione agonistica, seguito dai Campionati Europei che si terranno ad agosto, questi Mondiali saranno fondamentali per il percorso che culminerà con i Giochi Olimpici di Tokyo: a Gwangju infatti i tuffatori di tutto il mondo si sfideranno non solo per aggiudicarsi il titolo iridato, ma sopratutto per conquistare i primi pass olimpici.

Le prime tre coppie classificate nelle prove sincronizzate tradizionali (il sincro misto non è specialità olimpica, così come il team event) e i dodici finalisti nelle prove individuali dal trampolino di 3 metri e dalla piattaforma conquisteranno infatti un posto per la propria nazione (non nominale) per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Saranno quindi delle gare accesissime, dove ogni singolo punto peserà come un macigno e potrà fare la differenza.

Ad accompagnare gli azzurri ci saranno il direttore tecnico Oscar Bertone, il tecnico federale responsabile delle nazionale giovanile Domenico Rinaldi, il tecnico federale Dario Scola, i tecnici Lyubov Barsukova e Benedetta Molaioli, la fisioterapista Valentina Tisci e il giudice Marco Zampieri.

Sarà possibile seguire i risultati degli azzurri grazie al livescore messo a disposizione da OMEGA Timing, mentre per quanto riguarda la trasmissione delle gare avremo diverse opzioni.

FINA TV, da computer e dispositivi mobili, trasmetterà integralmente in diretta e on-demand (potrete cioè scegliere di rivedere l’intera gara o i tuffi di uno specifico atleta in qualunque momento) tutte le gare, sia eliminatorie che finali, e in tutte le discipline comprese le grandi altezze; FINA TV è un canale in abbonamento, 24.99 euro per il pass mondiali o 39.99 euro per un anno solare (fino a luglio 2020).

La Rai, che ha acquistato i diritti di questa edizione in esclusiva per l’Italia, trasmetterà le sole finali di tuffi su Rai DueRaiSport Web, che ospiterà anche gli streaming e alcuni video selezionati.

Le gare prenderanno il via venerdì 12 luglio e proseguiranno fino a sabato 20, seguendo questo programma gare, riportato con l’orario italiano (Gwangju è infatti 7 ore avanti rispetto all’Italia).

VENERDÌ 12
04.00 – 07.00: eliminatoria 1 metro uomini
08.30 – 11.00: eliminatoria 1 metro donne

SABATO 13
03.00 – 05.00: eliminatoria sincro 3 metri uomini
06.00 – 07.30: finale sincro piattaforma misto
08.30 – 09.45: finale 1 metro donne
13.45 – 15.15: finale sincro 3 metri uomini

DOMENICA 14
03.00 – 05.00: eliminatoria sincro piattaforma donne
08.30 – 10.00: finale 1 metro uomini
13.45 – 15.15: finale sincro piattaforma donne

LUNEDÌ 15
03.00 – 05.00: eliminatoria sincro 3 metri donne
06.30 – 07.45: eliminatoria sincro piattaforma uomini
08.30 – 09.45: finale sincro 3 metri donne
13.45 – 09.45: finale sincro piattaforma uomini

MARTEDÌ 16
03.00 – 05.30: eliminatoria piattaforma donne
08.30 – 09.30: semifinale piattaforma donne
13.45 – 15.15: finale team event

MERCOLEDÌ 17
03.00 – 05.30: eliminatoria 3 metri uomini
08.30 – 10.00: semifinale 3 metri uomini
13.45 – 15.15: finale piattaforma donne

GIOVEDÌ 18
03.00 – 05.30: eliminatoria 3 metri donne
08.30 – 10.00: semifinale 3 metri donne
13.45 – 15.15: finale 3 metri uomini

VENERDÌ 19
03.00 – 05.30: eliminatoria piattaforma uomini
08.30 – 10.00: semifinale piattaforma uomini
13.45 – 15.15: finale 3 metri donne

SABATO 20
08.30 – 10.00: finale sincro 3 metri misto
13.45 – 15.15: finale piattaforma uomini

1 Commento in Campionati Mondiali: Gwangju – gli azzurri arrivano in Corea del Sud! Il programma e come seguire le gare!

  1. Spero che la RAI offra qualcosa su RaiPlay a chi come me sta lavorando a quell’ora

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


8 + 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.