30ª Universiade: Napoli – 4a giornata, Auber e Bilotta ottavi nel sincro misto

Giunge a conclusione la quarta giornata di gare a Napoli per la XXX Universiade: nella sessione pomeridiana di oggi due finali, ma solo una di interesse per la nazionale azzurra, quella sincronizzata mista dal trampolino 3 metri.

Gabriele Auber e Laura Bilotta, che due anni fa erano riusciti ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo all’Universiade di Taipei, sono però apparsi un po’ stanchi dalle fatiche dei giorni precedenti nelle gare individuali, dove hanno conquistato qualificazioni e, nel caso di Auber, medaglie; entrambi hanno saltato un po’ contratti, e gli errori su doppio e mezzo rovesciato e triplo e mezzo avanti hanno impedito loro di lottare per un posto sul podio.

Un peccato sia perché costituiscono una coppia competitiva, sia perché il punteggio finale per il bronzo (280 punti) era alla loro portata. L’oro è andato ai cinesi Wu Chunting – Hu Zijie con 301.38 punti, mentre sul podio salgono i russi Evgeniia Selezneva – Egor Lapin con 287.40 punti e i messicani Carolina Mendoza – Adan Zuniga con 279.45 punti. Per gli azzurri invece l’ottavo posto con 240.81 punti.

Nell’altra finale pomeridiana, il sincro piattaforma maschile, non erano presenti atleti italiani in gara. La medaglia d’oro è andata, di larga misura, alla Cina di Cao Lizhi e Huang Zigan, che hanno battuto i messicani Andres Villareal e José Diego Balleza, medaglia d’argento, e i canadesi Laurent Gosselin-Paradis e Ethan Pitman, che hanno vinto il bronzo.