RedBull World Series: Italia – Hunt e Iffland stravincono anche a Polignano, quarto posto De Rose!

Ancora una volta non ce n’è stata per nessuno: il britannico Gary Hunt e l’australiana Rhiannan Iffland si confermano gli atleti più forti che le RedBull Cliff Diving World Series e il movimento delle grandi altezze in generale possano esprimere in questo momento. Entrambi si aggiudicano la tappa di Polignano a Mare con distacchi dell’ordine di 45-50 punti, mentre l’azzurro Alessandro De Rose con un’ottima prestazione si aggiudica il quarto posto. Sorpresa della giornata la giovanissima colombiana Maria Paula Quintero, 19 anni a fine mese, che è seconda dietro la Iffland.

La gara maschile, dopo il buon inizio del messicano Jonathan Paredes che era in testa dopo i primi due tuffi e che ha mantenuto la vetta anche dopo il primo obbligatorio di oggi, è stata “ammazzata” dal britannico Hunt che ha tirato fuori un altro dei suoi tuffi sensazionali: per lui 140,40 punti che gli hanno assicurato la vittoria con grandissimo margine e che confermano ancora una volta che, a meno di errori, nessuno può batterlo.

Per De Rose una buon finale di gara dopo qualche incertezza nei tuffi centrali della competizione, che lo avevano fatto scivolare fino al decimo posto; l’avvitamento indietro però gli ha fruttato il secondo miglior punteggio di questa tappa (124,20 punti) facendolo rimontare fino al quarto posto, tra gli applausi e gli incitamenti generali! L’azzurro ha terminato la sua corsa a 358,20 punti, a meno di dieci punti dal podio che è stato occupato, oltre che da Hunt, da Andy Jones Michal Navratil; l’americano ha superato il ceco per appena 50 centesimi!

27M UOMINI R1 R2 R3 R4 TOT
1. Gary Hunt GBR 71,40 91,80 115,15 140,40 418,75
2. Andy Jones USA 60,20 95,40 109,65 103,50 368,75
3. Michal Navratil CZE 70,00 84,60 110,45 103,20 368,25
4. Alessandro De Rose (Wildcard) ITA 75,60 73,80 84,60 124,20 358,20
5. Kris Kolanus POL 70,00 79,20 112,80 91,80 353,80
6. Oleksiy Prygorov UKR 68,60 90,00 107,10 86,40 352,10
7. Jonathan Paredes MEX 74,20 91,80 129,25 43,70 338,95
8. Steven LoBue USA 64,40 82,80 94,35 86,70 328,25
9. Blake Aldridge GBR 61,60 81,00 103,50 77,55 323,65
10. Artem Silchenko (Wildcard) RUS 51,80 97,20 105,80 63,60 318,40
11. David Colturi USA 63,00 63,00 92,00 99,90 317,90
12. Catalin Preda (Wildcard) ROU 54,60 72,00 93,60 79,05 299,25
13. Orlando Duque (Wildcard) COL 61,60 43,20 89,70 82,80 277,30
14. Alberto Devora (Wildcard) ESP 39,20 51,00 39,90 71,75 201,85

 

In campo femminile la Iffland ha dominato in maniera convinta, restando davanti a tutte per l’intera durata della gara e continuando a incrementare il vantaggio di rotazione in rotazione: con la canadese Lysanne Richard e la britannica Jessica Macaulay non in grado di tenere il passo quest’oggi, il podio è stato occupato da una nuova leva, la diciottenne colombiana Maria Paula Quintero, e dalla veterana bielorussa Yana Nestsiarava, una certezza delle World Series, quest’oggi terza per soli 80 centesimi.

20M DONNE R1 R2 R3 R4 TOT
1. Rhiannan Iffland AUS 65,00 94,60 63,70 100,70 324,00
2. Maria Paula Quintero (Wildcard) COL 54,60 85,50 50,70 88,15 278,95
3. Yana Nestsiarava BLR 55,90 76,00 58,50 87,75 278,15
4. Lysanne Richard CAN 59,80 85,50 57,20 58,50 261,00
5. Jessica Macaulay GBR 46,80 94,00 55,90 55,35 252,05
6. Antonina Vyshyvanova (Wildcard) UKR 45,50 68,00 53,30 85,10 251,90
7. Aimee Harrison (Wildcard) CAN 45,50 40,30 46,80 74,80 207,40
8. Eleanor Townsend Smart USA 32,50 80,50 41,60 24,70 179,30
9. Xantheia Pennisi (Wildcard) AUS 57,20 49,40 / / 106,60

 

Ed ecco le classifiche generali dopo due tappe (quella di Dublino è stata disputata, ma i suoi punteggi annullati, a causa delle cattive condizioni meteo). Il weekend 21-22 giugno le World Series si sposteranno a Sao Miguel, nelle isole Azzorre, per un’altra grande classica!

CLASSIFICA MASCHILE PUNTI
1 Gary Hunt GBR 400
2 Andy Jones USA 220
3 Kris Kolanus POL 200
4 Jonathan Paredes MEX 190
5 Michal Navratil CZE 170
6 Constantin Popovici ROU 160
7 Steven LoBue USA 140
8 Alessandro De Rose (Wildcard) ITA 118
9 David Colturi USA 90
9 Blake Aldridge GBR 90
9 Oleksiy Prygorov UKR 90
12 Orlando Duque (Wildcard) COL 39
13 Artem Silchenko (Wildcard) RUS 30
14 Nikita Fedotov (Wildcard) RUS 10
14 Catalin Preda (Wildcard) ROU 10
16 Sergio Guzman (Wildcard) MEX 9
17 Alberto Devora (Wildcard) ESP 8

 

CLASSIFICA FEMMINILE PUNTI
1 Rhiannan Iffland AUS 400
2 Yana Nestsiarava BLR 290
3 Lysanne Richard CAN 240
4 Jessica Macaulay GBR 200
5 Maria Paula Quintero (Wildcard) COL 160
6 Antonina Vyshyvanova (Wildcard) UKR 120
7 Xantheia Pennisi (Wildcard) AUS 100
8 Adriana Jimenez MEX 90
8 Eleanor Townsend Smart USA 90
10 Ginger Huber (Wildcard) USA 70
11 Aimee Harrison (Wildcard) CAN 60