Menu Chiudi

GP Atleti Azzurri d’Italia: Roma – i risultati di domenica pomeriggio.

Posted in Competitions, Diving, Esordienti, Gare, Giovanile, Results, Risultati, Tuffi

Ultima sessione di gare per il Gran Premio Atleti Azzurri d’Italia, manifestazione valida come terza prova di selezione per i Campionati Europei giovanili, svoltasi questo fine settimana allo Stadio del Nuoto di Roma. Il pomeriggio è iniziato con la prova femminile da 3 metri per la categoria Juniores.

Lotta serrata per la prima posizione tra Giulia Vittorioso (MR Sport) ed Elettra Neroni (Dibiasi), e l’esito è stato deciso dai tuffi obbligatori alla fine dei quali la Vittorioso aveva un margine di vantaggio sull’avversaria che è riuscita a mantenere fino a fine gara, raggiungendo anche il punteggio richiesto per qualificarsi agli Eurojuniors. La terza piazza del podio è andata ad Alissa Clari (Triestina Nuoto).

 

Anche la seconda gara è stata tutta femminile, con le Ragazze a tuffarsi dal trampolino di 1 metro. Purtroppo a metà gara la favorita per la vittoria Elisa Pizzini (Bentegodi Verona) si è ritirata a causa di un incidente avvenuto nell’uno e mezzo rovesciato carpiato. La vittoria è andata a Virginia Tiberti (CC Aniene), mentre la medaglia d’argento è andata a Erica Ciancaglini (Dibiasi) e quella di bronzo a Camilla Rosito (Dibiasi).

 

La prova conclusiva è stata quella degli Juniores maschi dalla piattaforma ed è stata una gara molto bella e tirata e con non pochi tuffi di qualitá. I due principali protagonisti sono stati Eduard Timbretti (Blu 2006, atleta straniero fuori gara) e Riccardo Giovannini (Fiamme Oro), “inseguiti” da Julian Verzotto (Bolzano Nuoto).

Timbretti si è aggiudicato la prima posizione, ma la medaglia d’oro ufficiale è andata a Giovannini, con Verzotto che sbagliando il triplo e mezzo indietro ha perso un’ottima opportunità di vittoria e si è invece piazzato secondo. La terza posizione sul podio è andata invece a Loris Sembiante (Fiamme Oro).

 

La classifica per società è vinta con 460 punti dalla MR Sport con ampio margine sulle Fiamme Oro, seconde classificate a 294 punti, e sulla Dibiasi terza a quota 280 punti.

 

Share via
Copy link
Powered by Social Snap