Eindhoven Diving Cup: day 2 – continuano i successi in Olanda.

La seconda giornata di gare per la Eindhoven Diving Cup si è aperta con un’altra tripletta per le squadre italiane: nella gara da 1 metro femminile per la categoria “B” il podio è stato tutto italiano.

Ancora una volta sul gradino più alto troviamo Elisa Pizzini (Fondazione Bentegodi) che oltretutto ha staccato di ben 62 punti le avversarie. Come già ieri Erica Ciancaglini (Dibiasi) si è piazzata in seconda posizione, mentre la sua compagna di squadra Claudia Canta si è aggiudicata il terzo posto. Bene anche le altre due italiane in gara: Anna Fainello (Fondazione Bentegodi), atleta della categoria “C”, ha ottenuto la sesta posizione, Valentina Nava (Bergamo Nuoto) si è invece piazzata 12ª.

Nella seconda ed ultima gara della mattina, categoria “C” (Esordienti C1) maschile da 3 metri, Federico Rossi (Bergamo Tuffi) ha sfiorato il podio per appena 3 punti e 55 centesimi, arrivando quarto. Peccato per il capofitto (ordinario) rovesciato sbagliato, altrimenti la medaglia di bronzo sarebbe stata sicuramente sua.

La prima gara del pomeriggio è stata quella sincronizzata da 3 metri per le categorie “A” e “B”, che ha visto gareggiare maschi e femmine in contemporanea; nella gara maschile la coppia della Bergamo Tuffi formata da Stefano Belotti e Francesco Casalini ha condotto una bella gara e si è meritata la medaglia d’oro davanti alla coppia scozzese e a quella olandese.

Nella gara femminile due le coppie italiane in gara, ed entrambe hanno raggiunto il podio: medaglia d’oro per Elettra Neroni (Dibiasi) ed Elisa Pizzini (Fondazione Bentegodi) e medaglia di bronzo per Erica Ciancaglini e Claudia Canta (entrambe Dibiasi), che per pochi punti, meno di 8, hanno mancato il secondo posto, andato alle tuffatori svedesi.

Le gare sono poi tornate alle prove individuali con le atlete della categoria “C” (Esordienti C1) impegnate dal trampolino di 1 metro dove Rebecca Ciancaglini (Dibiasi) ha vinto la sua seconda medaglia d’oro. Soddisfazione anche per Zoe Scaccabarozzi (Bergamo Tuffi) che ha conquistato la sua prima medaglia ad Eindhoven, quella di bronzo.

Quinto posto per Anna Fainello (Bentegodi), nono posto per Giorgia Casalini (Bergamo Tuffi), e 11º posto per Arianna Moschin (Bergamo Nuoto).

La Bergamo tuffi ha avuto modo di conquistare altre successi nella gara dalla piattaforma maschile per la categoria “B” (Ragazzi) dove hanno brillato Stefano Belotti e Francesco Casalini. Per Stefano la prima posizione ed una serie gara completa da 10 metri già molto competitiva; per Francesco il secondo posto ed anche per lui una serie di tuffi ambiziosa. Sesta posizione per Tommaso Rota.

L’ultima gara di nostro interesse è stata la finale “assoluta” femminile dal trampolino di 3 metri; ieri Elisa Pizzini aveva passato il turno con la quinta posizione ed oggi pomeriggio si è migliorata. Quarto posto per lei con un pizzico di rammarico: un errore sul doppio e mezzo avanti con un avvitamento le ha infatti precluso la medaglia di bronzo! Comunque un piazzamento molto buono dietro a tre atlete già nel giro delle nazionali di appartenenza (le esperte Jansen e Wils per quella olandese, la giovane Cryan per quella irlandese).

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


uno × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci di TuffiBlog, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico insieme a Jetpack e Google Analytics. Leggi la nostra Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi