Coppa del Mondo: Wuhan – finale per Placidi e Barbu.

La quinta giornata di gare della Coppa del Mondo FINA è iniziata nuovamente con una gara di tuffi sincronizzati e questa notte è stato il turno di Mattia Placidi e Vladimir Barbu, dalla piattaforma.

Anche in questo caso è stata un’eliminatoria “di riscaldamento”: con 11 coppie su 12 posti disponibili per la finale, la vera sfida sarà oggi alle 13:30, dove i nostri azzurri dovranno puntare almeno ad una delle prime sei posizioni e guadagnarsi così la qualifica alle World Series del 2019.

La gara degli azzurri non è stata impeccabile: a parte qualche imprecisione nelle entrate, triplo e mezzo avanti e triplo e mezzo ritornato, l’errore che dovranno evitare in finale è quello commesso nel triplo e mezzo indietro, dove Placidi è entrato molto scarso. Per Barbu e Placidi è arrivata l’undicesima posizione con 337.71 punti.

Sempre avanti la Cina con Hao Yang e Aisen Chen, con ben 44 punti di vantaggio sulla coppia statunitense di Loschiavo e Johnson e 50 sugli australiani Stacey e Bedggood. Cina a parte non c’è un’altra coppia di “spicco” che possa ambire alla medaglia d’oro e sopratutto i team sfidanti sono tutti composti da new entry o comunque atleti relativamente giovani, un’occasione d’oro per l’Italia per cercare di raggiungere il miglior traguardo possibile.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci di TuffiBlog, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico insieme a Jetpack e Google Analytics. Leggi la nostra Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi