Atleti Azzurri: Roma – I risultati di domenica mattina.

Ultima giornata di gare per il Gran Premio Atleti Azzurri d’Italia: allo Stadio del Nuoto di Roma questa mattina i giovani tuffatori hanno iniziato alle 9, i C1 maschi da 1 metro e le C1 femmine da 3 metri.

Dal trampolino di 1 metro Matteo Cafiero (CC Milano) ha bissato il successo di ieri dai 3 metri, superando i 300 punti, un’ottima prestazione per lui. Federico Semeria (CC Milano) e Matteo Santoro (Marina Militare) si sono contesi la medaglia d’argento fino all’ultimo tuffo; la loro é stata una bella sfida, conclusasi con la “vittoria” del piú esperto dei due, Semeria.

Comunque molto bravo Santoro, terzo a 50 centesimi dall’argento.

Dal trampolino di 3 metri anche Elisa Pizzini (Bentegodi) ha rinconfermato il successo del trampolino di 1 metro: un’ottima prestazione e ben 278.20 punti. In seconda posizione Virginia Tiberti (CC Aniene): per lei una buona gara, ma qualche imprecisione, sopratutto nel doppio e mezzo rovesciato e nel doppio e mezzo ritornato. Sull’ultimo gradino del podio Irene Pesce (MR Sport) che si é messa al collo la medaglia di bronzo grazie a 224.10 punti.

L’ultima gara della mattina, piattaforma maschile categoria ragazzi, ha visto Riccardo Giovannini (Fiamme Oro) guadagnarsi la vittoria grazie a 382.75 punti, peccato solo non sia riuscito ad “infilare” il triplo e mezzo indietro come suo solito.

Molto bene il giovane Stefano Belotti (Bergamo Tuffi) che, seppur di un anno piú giovane, ha raggiunto la seconda posizione, con 364.35 punti. Ad occupare la terza posizione é stato Kay Torres (Carabinieri): avrebbe potuto ambire ad una posizione piú elevata, ma l’errore nel doppio e mezzo indietro glielo ha precluso.