FINA Diving World Series 2018: Montreal – oro e bronzo per Benfeito, i risultati della seconda giornata

Questa notte a Montreal (le 2 ora italiana) si è conclusa la seconda giornata di gare per la tappa canadese delle FINA Diving World Series. Sono stati assegnati i primi due titoli individuali e l’oro nel sincro misto dalla piattaforma, mentre oggi alle 16 Elena Bertocchi parteciperà alla semifinale individuale (eventuale finale alle 23) e in piena notte (circa l’una) tornerà in vasca con Maicol Verzotto per il sincro misto.

Al mattino (primo pomeriggio in Italia) si sono disputate le due semifinali dalla piattaforma femminile: le prime tre di ciascun gruppo si sono poi qualificate in finale. Nella prima di esse c’è stato il solito dominio orientale, con il passaggio del turno di Si Yajie (Cina), Kim Mi-Rae (Corea del Nord) e Pandelela Pamg (Malaysia). Nella seconda, a sorpresa, la beniamina di casa Meaghan Benfeito (nella foto, Diving Plongeon Canada/CBC) ha approfittato di un errore della campionessa cinese Ren Qian sul triplo e mezzo rovesciato per sorpassarla; la terza qualificata è la campionessa mondiale in carica Jun Hoong Cheong (Malaysia).


 

A seguire le due semifinali dal trampolino maschile. Nella prima, il cinese Xie Siyi si stava avviando verso quota 500 prima di sbagliare il quadruplo e mezzo avanti, favorendo il riavvicinamento dei canadesi Philippe Gagné e Francois Imbeau-Dulac. Nella seconda sono stati rispettati i pronostici, e dietro Cao Yuan (Cina) si sono piazzati i due tuffatori dalla Russia, Ilia Zakharov ed Evgeni Kuznetsov.

 

Qualche ora dopo si sono disputate le due finali nello stesso ordine. La canadese Benfeito è partita subito fortissimo, tenendo a bada addirittura le atlete cinesi: ma al terzo tuffo un errore sul triplo e mezzo indietro (lo stesso tuffo sbagliato da Si Yajie in mattinata) l’ha relegata al terzo posto, proprio dietro le cinesi.

Il podio: Ren Qian (Cina) 395.85, Si Yajie (Cina) 377.65, Meaghan Benfeito (Cina) 354.65.

 

Copione simile in campo maschile, che ha visto la seconda doppietta cinese: pur disputando una gara eccellente e andando oltre quota 505 punti, Ilia Zakharov è riuscito a tenere testa ai cinesi soltanto per due tuffi, prima di cedere al loro assalto: tre tuffi filati da 91 punti per Cao Yuan, uno da 94 e uno da quasi 97 per Xie Siyi!

Il podio: Cao Yuan (Cina) 531.20, Xie Siyi (Cina) 529.30, Ilia Zakharov (Russia) 505.05

Ultima gara di giornata il sincro misto dalla piattaforma, con solo cinque coppie iscritte e con l’assenza di quella cinese, cosa che ha reso molto accesa la lotta per una medaglia d’oro realmente disponibile. Oro che sembrava dovesse andare alla coppia nordcoreana, ma che alla fine non è sfuggito alla coppia del paese ospitante: con una zampata finale sull’avvitamento indietro da 80 punti Meaghan Benfeito e Nathan Zsombor-Murray hanno portato in vetta il Canada con 322.08 punti, precedendo la coppia della Corea del Nord Kim Mi-Hwa e Hyon Il-Myong con 320.58 punti e la coppia russa Yulia TimoshininaNikita Shleikher con 299.82 punti.