Campionati di Categoria Indoor: Trieste – Belotti, Biginelli e Pellacani i vincitori di oggi.

A Trieste continuano le gare dei Categoria Indoor: questo pomeriggio i primi sul trampolino sono stati i ragazzi, da 3 metri.

La prova ha visto “testa a testa” fino alla fine Riccardo Giovannini (Fiamme Oro) e Stefano Belotti (Bergamo Tuffi), con Kay Torres (Carabinieri) sempre attaccato a breve distanza. Solo sul finale la classifica si é andata a delineare e ha visto emergere vincitore il piú giovane del terzetto: la medaglia d’oro é andata infatti a Belotti, con 396.80 punti; Giovannini con 394.80 punti si é piazzato secondo, mentre Torres ha vinto il bronzo con 374.90 punti. Tutti e tre gli atleti hanno superato il limite per gli Eurojuniors (367).

Successivamente abbiamo visto saltare le ragazze dalla piattaforma: Maia Biginelli (Fiamme Oro) ha saltato molto bene, sbagliando solo l’ultimo tuffo, il doppio e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo. Ottima comunque la sua prestazione che le ha permesso di arrivare a 300 punti, ben oltre il limite per gli Europei Giovanili (265) e a soli 7 punti da quello per i Mondiali Giovanili!

Brava Erica Ciancaglini (Dibiasi), esordiente in categoria, che ha saputo tenere testa alle avversarie piú grandi ed esperte di lei; per lei qualche imprecisione di troppo, vedi l’uno e mezzo indietro, ma tanto margine di miglioramento: per lei medaglia d’argento e 239.35 punti.

Meno precisa Elettra Neroni (Dibiasi) che oggi nei suoi tuffi ha avuto alti e bassi: bene il dopoio e mezzo ritornato, problemi invece del doppio e mezzo indietro e nel doppio e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo. Per lei la medaglia di bronzo con 232.55 punti.

Nell’ultima gara, juniores femmine 1 metro, le atlete forse hanno patito un pó la lunga giornata e la stanchezza ha fatto commettere qualche errore di troppo un pó a tutte le partecipanti. Comunque bene Chiara Pellacani (MR Sport), che con 343.40 punti porta a casa la vittoria, avvicinandosi di molto al punteggio limite (346); dietro di lei Silvia Alessio (US Triestina) che con 320.90 punti ha vinto la medaglia di bronzo ed infine Camilla Tramentozzi (Fiamme Oro) che con 312.85 punti si é messa al collo la medaglia di bronzo.