Coppa Comen: Bolzano – i risultati della terza mattina di gare

Continuano le gare presso l’impianto “Karl Dibiasi” di Bolzano valide per la Mediterranean Diving Cup / Coppa Comen, cui prendono parte rappresentative giovanili dell’Italia e di altri sette nazioni.

Ad aprire la giornata sono state le ragazze della categoria C2, impegnate dal trampolino 3 metri. Il podio è stato appannaggio delle russe Lyubov Erysheva e Erika Sazonova, rispettivamente prima con 221.10 e seconda con 219.70 punti; al terzo posto la croata Lora Magas con 182.85.

La migliore italiana è Giorgia De Santis, quinta in classifica generale e terza in quella Comen (gli atleti russi sono considerati “ospiti”); dietro di lei Rebecca Ciancaglini, sesta, e Irene Pesce, settima.

 

A seguire il trampolino 1 metro maschile, categoria Ragazzi; la lotta tra i tre italiani in gara e due atleti stranieri è stata molto serrata, a spuntarla è stata il britannico Ben Cutmore, oro con 342.10. Con lui però ben due azzurrini, Riccardo Giovannini con 327.25 e Marcello Meringolo con 327.00 punti. Kay Torres Garcia si classifica invece al quinto posto.

 

Ultima gara per questa mattina la piattaforma maschile C1: ancora una volta gli atleti russi hanno fatto piazza pulita della concorrenza, aggiudicandosi i primi due posti. Roman Larin è oro con 325.80, Egor Stroev argento con 308.90. Al terzo posto il britannico Milo French con 303.75.

Per quanto riguarda gli italiani, Francesco Casalini è quinto con 297.30, Luca Mion sesto con 291.85, e Stefano Belotti ottavo con 235.65.

 

Foto: ASD Dibiasi