Eurojuniors Bergen 2017 – Il sincro Porco-Cosoli è di bronzo!

La sesta giornata si chiude con l'ultima gara sincronizzata

bergen 2017 porco cosoli podio medaglia tuffi europeiIl bottino dell’Italtuffi giovanile impegnata a Bergen 2017 diventa più ricco con un’altra medaglia; il sincro maschile dal trampolino, formato da Andrea Cosoli e Francesco Porco, conquista infatti un ottimo bronzo! Per Porco è la terza medaglia dopo i due bronzi nel jump event a squadre e nel trampolino 3 metri, mentre per Cosoli è la prima in questa competizione europea.

Molti gli avversari quotati in gara, ma gli azzurri hanno condotto la propria serie senza distrazioni, in un crescendo di qualità: buono il triplo e mezzo avanti da quasi 68 punti; splendido il tuffo più preoccupante, il doppio con doppio da 74.46. Ma il capolavoro è l’ultimo tuffo libero, il doppio e mezzo ritornato; 72 punti nonostante il coefficiente (3.0), voti molto alti che premiano un’entrata pulita ed elegante!

F. PORCO
A. COSOLI
DD EX1 EX2 EX3 EX4 SYN1 SYN2 SYN3 SYN4 SYN5 PUNTI PARZ
201B 2,0 7,5 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,0 8,5 48,00 48,00
403B 2,0 7,0 7,5 7,5 8,5 8,5 8,5 8,5 8,0 8,5 48,60 96,60
107B 3,1      6,5      6,5      7,5      7,0      7,5      7,5      7,5      8,0      8,0 67,89 164,49
5154B 3,4      6,5      6,0      7,5      7,0      7,5      7,5      8,0      7,5      8,0 74,46 238,95
405B 3,0      7,5      7,0      8,0      7,5      9,0      8,5      8,0      8,5      8,0 72,00 310,95

bergen 2017 porco cosoli sincro medaglia tuffi

Ed era così buono il doppio e mezzo ritornato che, nel difendere con successo il bronzo dall’assalto di russi e britannici, i nostri azzurri hanno quasi raggiunto la testa della classifica; l’oro è andato ai tedeschi Kreisel e Massenberg con 315.93, e l’argento agli svizzeri Rieckhoff e Suckow con 314.43. Il bronzo italiano è a quota 310.95; in un’altra occasione si sarebbe parlato di rimpianti, invece il risultato è davvero eccezionale, perché si sono classificati di pochissimo alle spalle di coppie sincro collaudate e già considerate nelle rispettive nazioni!

1. Patrick Kreisel / Lou Massenberg Germania 315,93
2. Simon Rieckhoff / Jonathan Suckow Svizzera 314,43
3. Francesco Porco / Andrea Cosoli Italia 310,95
4. Maksim Lebedev / Grigory Ivanov Russia 297,39
5. William Hallam / Anthony Harding Regno Unito 294,90
6. Nikolaos Molvalis / Athanasios Tsirikos Grecia 264,00
7. Nikita Kryvopyshyn / Illia Trushin Ucraina 255,84
8. Filip Kotowski / Leo Rassimof Polonia 241,29
9. Alexander Hart / Nicolaj Schaller Austria 239,94