2ª Prova Trofeo Giovanissimi: Roma – I risultati della seconda giornata.

Continuano a Roma le gare del “Trofeo Giovanissimi”, la seconda prova che sancirá i partecipanti alla finale nazionale di Mantova.

Come gia ieri le gare della categoria C2 si sono svolte in contemporanea: i maschi dal trampolino di 1 metro e le femmine da 3 metri.

Nella gara maschile é salito sul gradino piú alto del podio Matteo Santoro (Marina Militare) che ha così bissato il successo di ieri; dietro di lui nuovamente Egidio Arnieri (Cosenza nuoto), mentre in terza posizione oggi troviamo il “piccolo” Simone Conte (MR Sport).


Anche nella prova femminile la vincitrice é stata la stessa di ieri, un’altra medaglia d’oro per Irene Pesce (Dibiasi), seguita dalla sua compagna di squadra Giorgia De Santis. A chiudere il podio Greta Dickmann (MR Sport).


Nel primo pomeriggio le gare sono riprese con la piattaforma maschile categoria C1. Al principio la prova si é attestata su un livello alto, con dei tuffi obbligatori molto buoni da parte di parecchi tuffatori; con i tuffi liberi invece si sono visti parecchi errori e ha vinto chi ha saputo gestire meglio la tensione.

Ed é stato Andrea Barnaba (Trieste tuffi), seguito poi da Francesco Casalini (Bergamo nuoto) e Federico Semeria (Canottieri Milano).


L’ultima gara é stata anche la piú faticosa, le tuffatrici C1 femmine da 1 metro erano ben 36!

Con una prova cosí lunga é stato difficile mantenere una buona condotta di gara, sopratutto nei tuffi con avvitamento che hanno messo in difficoltá piú di un’atleta, capovolgendo la classifica.

A spuntarla é stata Carolina Cammeo (Dibiasi) che torna sul podio dopo un periodo (superato!) di difficoltá in piscina; la medaglia d’argento é andata a Sara Buzzoni (Canottieri Mincio), a veramente pochi centesimi di distanza dalla piú piccola, ma molto tenace, Virginia Tiberti (Aniene) oggi terza.