Campionati di Categoria Indoor: Trieste – D’Alessandro, Marsaglia e Bertocchi per l’oro.

Si é da poco conclusa la mattinata di gare del 2º giorno di gare dei Categoria indoor di tuffi, ospitati alla “Bruno Bianchi”, il centro federale di Trieste.

Tre le gare di questa mattina: ad “aprire le danze” gli junior maschi dalla piattaforma ed stata subito sfida per il podio: 5 gli atleti favoriti, tutti si sono “inseguiti” fin dal primo tuffo! 

Loris Sembiante (Fiamme Oro) e Julian Verzotto (Bolzano Nuoto) sono stati i primi a perdere terreno, mentre Samuel D’Alessandro tuffo dopo tuffo consolidava la sua prestazione, tallonato da Antonio Volpe (Cosenza Nuoto), con Francesco Porco (Cosenza Nuoto) sempre in scia.

Sul finale D’Alessandro ha concluso in crescendo con un buon doppio e mezzo rovesciato, che é stato proprio uno dei tuffi liberi sbagliati da Volpe; e cosí il triestino ha conquistato la vetta del podio con 405.35 punti, con il punteggio di qualifica per gli Eurojuniors a 406 punti!!

Volpe ha comunque concluso al secondo posto con 370.95 punti, mentre a Porco é andata la medaglia di bronzo con 349.85 punti.

La seconda gara, senior maschi dal trampolino di 1 metro, non é stata una gara facile: si sono viste parecchie indecisioni e la classifica é stata un continuo “su e giú”; il piú regolare é stato sicuramente Lorenzo Marsaglia (Marina Militare) che dopo un piccolo errore nell’entrata del suo primo tuffo, il doppio e mezzo ritornato, ha preso il comando per non abbandonarlo piú.

La lotta per le restanti due medaglie é stata molto intensa: Giovanni Tocci (Esercito), Ruslan Cristofori (Esercito) e Tommaso Rinaldi (Marina Militare) hanno lottato fino all’ultimo; Tocci ha suggellato la medaglia d’argento grazie al doppio e mezzo ritornato e al triplo e mezzo avanti, mentre Cristofori, che era quello piú in vantaggio di tutti, ha poco a poco perso terreno. 

Ne ha approfittato Rinaldi, che con il triplo e mezzo avanti e il doppio avvitamento e mezzo rovesciato ha attuato il sorpasso, piazzandosi terzo.


Ha chiuso la mattinata la gara delle seniores femmine da 3 metri: dispiace dirlo, ma senza Maria Marconi, Tania Cagnotto e Francesca Dallapé, l’unica che riesce a “tenere il passo” é Elena Bertocchi (Esercito) vincitrice della gara con 269.10 punti; Laura Bilotta (Fiamme Oro) é al secondo posto, ma i punti di distacco sono 54!

Al terzo posto, con 189.65 punti, Sara Borghi (Canottieri Mincio) molto contenta per la medaglia conquistata.