Rip-It: La probabile squadra per gli Europei Giovanili.

Rijeka

Mancano poco più di due mesi ai Giochi Olimpici di Rio, ma la Nazionale di tuffi, quella giovanile, è già in fermento: con il Gran Premio Atleti Azzurri si sono concluse le selezioni per i Campionati Europei Juniores e ormai la partenza è vicina!

Dal 28 giugno al 3 luglio Rijeka (Fiume), in Croazia, sarà la “casa” degli azzurrini che, grazie alle prove di selezione disputate durante l’inverno – Trofeo di Natale 2015, Campionati di categoria indoor e Atleti Azzurri – si sono meritati la convocazione; in Croazia oltre alla grande possibilità di salire sul podio, avranno la possibilità, se non l’hanno già ottenuta superando i punteggi limite imposti dalla FIN, di qualificarsi per i Campionati Mondiali giovanili di Kazan (novembre) piazzandosi tra i primi 6 atleti nelle gare individuali o nelle prime 4 coppie nelle gare sincro.

Ecco come dovrebbe essere composta la squadra, tenendo sempre conto che questi nomi si basano solo sui “calcoli matematici” ma che la convocazione ufficiale potrebbe essere diversa, in base alla discrezionalitá del responsabile della nazionale giovanile Domenico Rinaldi.

Categoria “ragazzi”: Chiara Pellacani (MR Sport), Giulia Vittorioso (MR Sport), Davide Baraldi (Ice Club Como), Giulio Propersi (Canottieri Aniene).

Categoria “juniores”:  Laura Anna Granelli (Bergamo nuoto), Camilla Tramentozzi (Dibiasi), Francesco Porco (Cosenza nuoto), Antonio Volpe (Cosenza nuoto), Andrea Cosoli (Dibiasi) e Vladimir Barbu (Bolzano nuoto).

Di seguito andiamo ad analizzare nel dettaglio i punteggi ottenuti durante la stagione.

Categoria “ragazzi”:

1 metro femminile:

1m_RF_TB

1 metro maschile:

1m_RM_TB

3 metri femminile:

3m_RF_TB

3 metri maschile:

3m_RM_TB

Piattaforma femminile:

PT_RF_TB

Piattaforma maschile:

PT_RM_TB

Categoria “juniores”:

1 metro femminile:

1m_JF_TB

 1 metro maschile:

1m_JM_TB

3 metri femminile:

3m_JF_TB

3 metri maschile:

3m_JM_TB

Piattaforma femminile:

PT_JF_TB

Piattaforma maschile:

PT_JM_TB