Mediterranean Cup: Cosenza – Day 1, 4 ori per l'Italia.

varie 001

 

Non ci si poteva augurare inizio migliore per la prima giornata della Mediterranean Cup di tuffi, ospitata nella piscina comunale di Cosenza: delle 6 gare disputate oggi, 4 sono state vinte dagli azzurrini e non sono mancate medaglie di altri metalli, per un bottino totale di ben 11 medaglie.

Le gare, tutte finali, sono iniziate dopo la cerimonia di apertura e fin da subito hanno visto protagonisti gli atleti italiani: dal trampolino di 1 metro, per la categoria C2 femminile, la vittoria è andata all’esordiente Virginia Tiberti, oltretutto la più giovane della gara; bene anche Sara Buzzoni e Carolina Cammeo, entrambe medagliate, e Maria Rosaria Ricciardiello, quinta a pochissimi punti da una medalia.

POS COGNOME E NOME SOCIETA’ ANNO TOT DIST
1  ITA TIBERTI Virginia 2005 197.30
2  ITA BUZZONI Sara 2004 174.15 23.15
3  ITA CAMMEO Carolina 2004 168.35 28.95
4  EGY GAMIL Karima 2004 163.95 33.35
5  ITA RICCIARDIELLO Maria Rosa 2004 162.15 35.15
6  EGY LOTFY Malak 2004 153.85 43.45
7  TUR CELIK Ysegul Ceren 2004 137.10 60.20

Le gare sono proseguite con la piattaforma maschile categoria ragazzi, dove Antonio Volpe si è aggiudicato la medaglia d’argento, mentre Ettore Lalli, alla sua prima uscita in nazionale, si è aggiudicato un buon sesto posto.

POS COGNOME E NOME SOCIETA’ ANNO TOT DIST
1  GRE MOLVALIS Nikolaos 2000 365.05
2  ITA VOLPE Antonio 2000 351.25 13.80
3  TUR GUR Kivanc 2000 344.35 20.70
4  EGY AMR Mohamed 2000 314.25 50.80
5  EGY SALEM Adham 2001 284.85 80.20
6  ITA LALLI Ettore 2000 265.70 99.35
7  EGY IBRAHIM Mohamed 2000 250.80 114.25
8  TUR CANDAN Orhan 2001 207.80 157.25

Nella categoria C1 femminile dal trampolino di 3 metri ancora una vittoria per un’esordiente in maglia azzurra: vittoria quindi per Chiara Pellacani con 241.35 punti, mentre Maria francesca Giglio si è piazzata seconda con 231.45 punti. Quarta Alissa Clari.

POS COGNOME E NOME SOCIETA’ ANNO TOT DIST
1  ITA PELLACANI Chiara 2002 241.35
2  ITA GIGLIO Maria Francesca 2002 231.45 9.90
3  EGY ABDELHAFIZ Malak 2002 228.15 13.20
4  ITA CLARI Alissa 2003 209.65 31.70
5  EGY HUSSEIN Farida 2002 202.10 39.25
6  GRE ATHANASAKI Maria Anna 2003 192.20 49.15
7  GRE LAGARA Evangelia Maria 2002 189.45 51.90
8  TUR BILGICI Dilara 2002 184.30 57.05

Molto buona anche la vittoria di Federico Semeria, che ha conquistato l’oro dalla piattaforma per la categoria C2 maschi, con un buon margine rispetto all’egiziano Ahmed Salem; bravo anche Stefano Bellotti terzo classificato, mentre Luca Mion si è piazzato quinto.

POS COGNOME E NOME SOCIETA’ ANNO TOT DIST
1  ITA SEMERIA Federico 2005 243.95
2  EGY SALEM Ahmed 2004 199.95 44.00
3  ITA BELOTTI Stefano 2004 197.75 46.20
4  EGY SAID Mohamed 2005 196.30 47.65
5  ITA MION Luca 2004 173.35 70.60
6  EGY KHALED Ali 2005 167.95 76.00
7  GRE GLYNOS Dimitrios 2004 146.85 97.10

Per il trampolino femminile da 1 metro ancora una volta il podio è stato tutto azzurro, le atlete della categoria Ragazzi infatti si sono conquistate tutti e tre i gradini del podio ed anche la quarta posizione; vittoria a Emma Rauter, seguita da Francesca De Gregorio, Silvia Alessio e Giulia Vittorioso.

POS COGNOME E NOME SOCIETA’ ANNO TOT DIST
1  ITA RAUTER Emma 2000 263.95
2  ITA DE GREGORIO Francesca 2001 261.80 2.15
3  ITA ALESSIO Silvia 2000 245.90 18.05
4  ITA VITTORIOSO Giulia 2001 232.70 31.25
5  GRE EFTHYMIOU Meliti 2001 231.20 32.75

Hanno chiuso la prima giornata di gare i C1 maschi, dal trampolino di 3 metri: ottimo lavoro per l’azzurro Kay Torres che si è piazzato sul gradino più alto del podio, nonostante fosse il più giovane dei partecipanti. Si è fermato a pochissimi punti dal podio Francesco Caputo, quarto, seguito subito dopo da Pioluca celebre, quinto.

POS COGNOME E NOME SOCIETA’ ANNO TOT DIST
1  ITA TORRES GARCIA Gesu Kay 2003 323.45 (8)
2  GRE TSIRIKOS Athanasios 2002 311.30 (8) 12.15
3  GRE GIANNOPOULOS Minos 2002 295.45 (8) 28.00
4  ITA CAPUTO Francesco 2002 293.80 (8) 29.65
5  ITA CELEBRE Pioluca 2002 276.15 (8) 47.30