Campionati Mondiali 2015: Kazan – Dell'Uomo e Verzotto sedicesimi.

Kazan Dell'Uomo Verzotto

 

Non saranno in finale questa sera Maicol Verzotto e Francesco Dell’Uomo che questa mattina hanno disputato ai Modiali di Kazan l’eliminatoria del sincro dalla piattaforma.

Ai Mondiali di Barcellona passarono il turno con la settima posizione, ma oggi non sono riusciti a ripetersi; per Verzotto non è stato un anno semplice: frequenti i problemi ai polsi e ai pollici che lo hanno tenuto spesso lontano dagli allenamenti e dalle gare, e per giunta per lui gli impegni sono raddoppiati con l’aggiunta delle gare miste.

Buoni i tuffi obbligatori da oltre 100 punti, erano terzi nella classifica parziale, ma poi sono iniziati i problemi con i tuffi liberi: prima il triplo e mezzo ritornato e poi il triplo e mezzo indietro. In generale con i liberi non sono mai riusciti a sfondare il tetto dei 70 punti a tuffo e in una gara dalla piattaforma questo vuol dire restare indietro in classifica: per loro solo il sedicesimo posto con 362.55 punti.

I cinesi Chen Aisen e Lin Yue come sempre sono stati impeccabili, primi a quota 470.13 punti, ma dietro hanno delle coppie nuove, rinvigorite dall’inserimento di elementi giovani: David Boudia e Steele Johnson – Stati Uniti – sono secondi con 451.02 punti e i russi Victor Minibaev e Roman Izmailov terzi con 443.07; e non scordiamoci di coppie come Hausding e Klein – Germania – e  Sanchez e Garcia – Messico – in grado di fare tuffi eccezionali che potrebbero portarli se non in prima posizione, quanto meno sul podio.

La finale, orfana degli Azzurri Verzotto e Dell’Uomo, inizierà alle 18:30, ma prima alle 14 ci sarà l’eliminatoria femminile dal trampolino di 1 metro, con Tania Cagnotto ed Elena Bertocchi.

I risultati completi dell’eliminatoria:

Kazan risultati elim sincro 10 MT M