Campionati Europei indoor: Rostock – esordio Cagnotto, tutti in finale.

Quarto giorno di gare a Rostock per gli Europei indoor di tuffi e sono iniziate le gare di Tania Cagnotto, che con Elena Bertocchi questa mattina ha affrontato l’eliminatoria dal teampolino di 1 metro.

Piú che una gara un riscaldamento per la Cagnotto, detentrice del titolo sia dell’edizione 2013 che 2014; nonostante un errore nel doppio e mezzo avanti carpiato l’azzurra é passata con il secondo punteggio, praticamente a pari merito con la prima, la russa Nadezhda Bazhina.

Anche per la Bertocchi stesso errore, qualche piccola sbavatura qua e lá, ma comunque l’esordiente di questi Europei ha passato il turno con un ottimo ottavo posto: per lei oggi pomeriggio l’obiettivo sará divertirsi e fare quanta piú esperienza possibile.  

Qualche difficoltá in piú l’hanno avuta Michele Benedetti e Tommaso Rinaldi nell’eliminatoria sincro da 3 metri: due errori gravi – triplo e mezzo ritornato e doppio e mezzo rovesciato con un avvitamento – hanno quasi compromesso la loro gara. Sono comunque riusciti a passare il turno con l’ultima posizione disponibile, l’ottava. Oggi pomeriggio tutto ripartirá da zero e potranno dare il meglio.