4 Nazioni di Kazan: le eliminatorie della prima giornata

20131206-121103.jpg

Ottimi segnali dalla freddissima Kazan: la prima sessione di eliminatorie si è conclusa positivamente per il team azzurro con quattro qualifiche alle finali.

Hanno aperto le danze i trampolinisti Michele Benedetti, Andreas Billi e Andrea Chiarabini, orfani di uno sfortunato Tommaso Rinaldi rimasto a casa per uno stiramento addominale; buona la prova di Benedetti che ha guidato la classifica per metà gara e ha poi chiuso in seconda posizione (409 punti) dietro al russo Ilia Zakharov (461 punti).

Quarto posto per Billi (383 punti) che su twitter scrive:”Gara regolare e senza pressioni. Quarto punteggio e oggi pomeriggio finale! (Non pensavo…)”.

Meno preciso Chiarabini (353 punti) che con la sua comunque positiva sesta posizione deve salutare la finale.

Bene anche le ragazze dalla piattaforma: delle tre atlete, Noemi Batki, Giorgia Barp e Elena Bertocchi, al suo esordio in questa specialità, sono passate in finale la Batki con il terzo posto (303 punti) e la Bertocchi con il settimo (211 punti); stop per la Barp anche se ottava (203 punti): essendo la terza atleta italiana in gara ha dovuto cedere la sua qualificazione.

Le gare riprenderanno alle nostre 13:00 subito dopo la cerimonia e oltre alle due finali individuali ci sarà anche quella sincro maschile dalla piattaforma.