Fina Diving Grand Prix: Rostock – terzo giorno di gare – le semifinali.

Tuffi GP Fina Rostock 010

Questa mattina abbiamo lasciato i nostri due piattaformisti, Maicol Verzotto e Andrea Chiarabini, in attesa di partecipare alle due semifinali; due prove non facili: in ciascuna prova sei tuffatori per solo tre posti utili… nessun errore o l’eliminazione è certa.

Nella prima semifinale abbiamo visto saltare Verzotto, che però non è riuscito ad emergere. I suoi tuffi non hanno mai brillato, i suoi voti sempre appena sufficienti ed il suo punteggio finale, 372 punti, non è stato sufficiente: per lui la sesta posizione.

Un’ottima gara invece quella di Andrea Chiarabini, che pur essendo tra i più giovani partecipanti, non si è lasciato intimorire e si è guadagnato la finale di questa sera. Per lui il buon punteggio di 417 punti, la seconda posizione dietro il cinese Jian Yang e la speranza che questa sera… Tiri le punte dei piedi!! E’ incredibile vederlo eseguire con scioltezza tuffi molto difficili e poi vederlo entrare in acqua con le punte dei piedi ” a papera”… ovviamente questa mancanza di eleganza lo penalizza ed è un vero peccato!

Di seguito le classifiche delle due semifinali:

Fina Diving GP Rostock 2013 semifinale A piattaforma uomini

Fina Diving GP Rostock 2013 semifinale B piattaforma uomini

Vi ricordiamo che alle 15 e 30 inizierà la finale sincro femminile dal trampolino di tre metri con Maria Marconi e Elena Bertocchi!