Campionati Mondiali giovanili: Adelaide – i risultati del terzo giorno.

E con la conclusione del terzo giorno di gare ad Adelaide, i Campionati Mondiali giovanili sono arrivati a metà strada.

Per l’Italia per ora solo due podi sfiorati: uno con la Bertocchi da un metro e l’altro con la coppia Auber/Tocci dal trampolino di tre metri.

E oggi ci ha provato ancora Elena Bertocchi, insieme a Laura Bilotta, nella gara dal trampolino di tre metri: purtroppo la Bilotta si è nuovamente fermata alla fase eliminatoria, ventisettesima, buttando la gara agli ultimi tre tuffi, sbagliandoli uno dopo l’altro in maniera via via più grave; la Bertocchi invece ha passato il turno con la decima posizione, rischiando un pó troppo a causa di un errore un pó grave nel doppio e mezzo rovesciato carpiato.

1
Zheng Qulin China
470.90
2
Yuka Mabuchi Japan
438.35
3
Liu Jiao China
437.00
4
Myriam Selmani Canada
436.00
5
Hannah Starling Great Britain
433.20
6
Kristina Ilinykh Russia
430.10
7
Alicia Blagg Great Britain
426.95
8
Gracia Leydon Mahoney United States Of America
425.30
9
Maddison Keeney Australia
417.10
10
Elena Bertocchi Italy
408.20
11
Haruka Enomoto Japan
407.50
12
Eloise Belanger Canada
407.10
13
Daria Govor Russia
406.55
14
Anna Krasnoshlyk Ukraine
406.30
15
Sherilyse Gowlett Australia
406.10
16
Anastasiya Nedobega Ukraine
403.80
17
Karla Rivas Mexico
397.65
18
Ling Kar Kam Malaysia
393.30
19
Inge Jansen Nederland
389.60
20
Samantha Bromberg United States Of America
385.95
21
Marcela Maric Croatia
371.50
22
Sophie Somloi Austria
368.45
23
Carolina Murillo Colombia
363.35
24
Tiia Kivela Finland
363.30
25
Jessica Favre Switzerland
362.65
26
Kieu Trang Duong Germany
357.55
27
Laura Bilotta Italy
353.35
28
Micaela Bouter South Africa
350.40
29
Jasmine Lai Malaysia
350.20
30
Erika Nogueron Mexico
344.00
31
Ingrid Oliveira Brasil
341.35
32
Diana Kozniku Croatia
339.95
33
Kay Yian Fong Singapore
329.40
34
Luana Lira Brasil
323.25
35
Nicole Gillis South Africa
322.90
36
Myra Lee Singapore
287.05

In finale Elena si è tuffata più o meno come la mattina, migliorando di poco il doppio e mezzo rovesciato, ma commettendo qualche errore sul doppio e mezzo ritornato: il punteggio finale è rimasto pressochè invariato, ma l’azzurra ha perso due posizioni, arrivando dodicesima.

1
Gracia Leydon Mahoney United States Of America
463.10
2
Zheng Qulin China
460.40
3
Hannah Starling Great Britain
457.55
4
Liu Jiao China
456.50
5
Yuka Mabuchi Japan
446.50
6
Maddison Keeney Australia
445.50
7
Myriam Selmani Canada
440.05
8
Haruka Enomoto Japan
438.85
9
Kristina Ilinykh Russia
435.90
10
Alicia Blagg Great Britain
424.10
11
Eloise Belanger Canada
423.65
12
Elena Bertocchi Italy
406.30

La seconda gara della giornata è stata quella dal trampolino di un metro maschile categoria B, con Francesco Bilotta e Giacomo Ciammarughi. Anche in questa prova è passato in finale solo uno dei nostri azzurrini, Ciammarughi come dodicesimo, mentre il più giovane dei fratelli Bilotta si è fermaro proprio ad un passo dalla finale, tredicesimo.

In finale Giacomo ha provato il tutto per tutto, inserendo tuffi ad alto coefficente di difficoltà, il doppio e mezzo rovesciato ed il doppio e mezzo ritornato, ma purtroppo non è riuscito ad eseguirli in maniera corretta e si è dovuto accontentare di rimanere in dodicesima posizione.

1
Yang Hao China
413.45
2
Tai Xiaohu China
411.85
3
Alejandro Arias Colombia
409.55
4
Joshua Kehagias Australia
408.30
5
Ilia Molchanov Russia
374.30
6
Juan Celaya Mexico
373.85
7
Scotia Mullin Australia
373.50
8
Grayson Campbell United States Of America
365.15
9
Peter Mai Canada
364.80
10
Cao-Tri Le Nguyen Germany
364.30
11
Philippe Gagne Canada
362.30
12
Giacomo Ciammarughi Italy
342.80