Fina Diving Grand Prix: Madrid – i convocati ed il programma delle gare.

Sta per terminare il periodo di “riposo” degli azzurri dopo i Campionati Europei di Eindhoven: La nazionale ripartirà infatti il 13 giugno alla volta di Madrid per partecipare alla penultima tappa dei GP Fina.

Gli atleti convocati sono Brenda Spaziani (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene ASD), Michele Benedetti (CS Marina Militare/SS Lazio Nuoto ASD), Nicola Marconi (CS Marina Militare/SS Lazio Nuoto ASD), Tommaso Marconi (CS Marina Militare/ASD Trieste Tuffi), Mattia Placidi (ASD Carlo Dibiasi) e Tommaso Rinaldi (GS Marina MIlitare/ASD Trieste Tuffi).

 Al seguito del gruppo ci sarà il Tecnico Federale Domenico Rinaldi.

Se volete dare un’occhiata al programma delle gare seguite QUESTO LINK .

Sarà sicuramente un GP degno di nota, visto che molte delle squadre olimpiche vi prenderanno parte, come per esempio quella del Canada, dell’Australia, della Cina, del Messico e molte altre!

30 Commenti in Fina Diving Grand Prix: Madrid – i convocati ed il programma delle gare.

  1. il tuffatore mascherato // 11 Giugno 2012 a 20:19 //

    Sono d’accordo con tuffi blog non si può certo parlare di mafie del nord….. credo quindi dopo questa quantomai assurda convocazione si possa parlare di mafie e basta.
    Andiamo insieme a vedere i nominativi dei simpatici atleti convocati anzi per evitare di fare dei nomi andiamo a vedere i risultati che quest’anno hanno fatto guadagnare a ciascuno degli atleti la convocazione per il grand prix di Madrid.
    Quasi tutti probabili olimpionici a Londra o comunque atleti che hanno partecipato alla coppa del mondo di tuffi di Londra.
    Risalta all’occhio un atleta, senz’altro un talento ma che ha partecipato ad una sola gara durante quest’anno con punteggi da basso podio della categoria ragazzi che miracolosamente è stato convocato.
    Con chi si allena? a chi è legata la sua squadra?
    ….. non vorrei essere bannato nuovamente dalla redazione di tuffi blog ma credo che 1+1 faccia sempre 2… quindi non farò nomi ma come di dice “chi vuol capir capisca”.
    Certo va detto che è viene lanciato proprio un bel messaggio: Non ti allenare, non servono i risultati tanto se sei dell’equipe giusta ti convochiamo comunque.
    Imparate tutti e magari cambiate tutti squadra.
    Simpatici saluti

    Il tuffatore mascherato

    • TuffiBlog // 11 Giugno 2012 a 20:35 //

      Non credo che questo genere di commenti faccia del bene al settore o comunque ci sembra una polemica fine a ses stessa.

      Mettere in discussione decisioni federali qui lascia il tempo che trova: se qualche nostro lettore ha dei problemi con le scelte della FIN dovrebbe scrivere direttamente a loro.

      In merito alla questione: see il CT ha deciso di convocare una determinata squadra avrà le sue motivazioni.

      Secondo noi di TuffiBlog l’ipotesi più semplice e probabilmente quella più vicina alla realtà è questa: il CT avrà preso questa decisione per dare all’atleta delle motivazioni per allenarsi di più, perchè forse crede nel suo talento e spera di vederlo migliorare.

      Un discorso valido, che in passato crediamo sia stato fatto anche con altri ragazzi/e.

  2. il tuffatore mascherato // 12 Giugno 2012 a 14:43 //

    credo semplicemente che lo sport come la vita debba insegnare che le cose nella vita vanno meritate e questo di solito avviene con il duro lavoro ( lasciamo da parte i risultati per il momento, come da vostro consiglio )
    purtroppo però se analizziamo la lezione che vuole impartire chi ha convocato quella persona il messaggio è chiaro
    evviva i sani valori

    • TuffiBlog // 12 Giugno 2012 a 15:13 //

      No, qui stai confondendo le cose!

      Lo sport è sicuramente maestro di vita, non ci sono dubbi.

      Ma se il CT ha preso questa decisione, e non è che lo stia convocando alle Olimpiadio o ai Mondiali, ma ad un “semplice” meeting, noi non ci vediamo nulla di male e ti abbiamo già scritto perchè.

      Con lo sport questa decisione ha poco a che fare, è una decisione di un tecnico: giusta? Sbagliata? Non ci deve interessare, il CT è lui e ha tutto il potere per farlo e non spetta a noi giudicarlo, per lui parleranno i risultati della squadra!

  3. Evidenziatore // 12 Giugno 2012 a 16:16 //

    il tuffatore mascherato ci vede lontano e questo perché è salito sulle spalle dei giganti.

  4. il tuffatore mascherato // 12 Giugno 2012 a 16:28 //

    scusate non voglio essere pedante ma faccio riferimento ad un commento fatto in merito a scelte passate
    il problema è che i risultati parlano solo se sono buoni e se non sono buoni state tranquilli che nessuno parla perché fa comodo così
    grazie al filosofo evidenziatore per riprendere una citazione di isaac newton ed anche di qualche tempo prima

  5. soMejoLiMaster // 12 Giugno 2012 a 17:11 //

    È ufficioso ma voci di corridoio riportano le convocazioni per il Grand Prix di Madrid 2013
    Il team azzurro sarà così composto:

    Matteo Menegatti (AEK Romano)
    Boldacchini (ART Karl Dibiasi)
    Daniel Marchetti (Bz nuotatori)
    Ellison Galmetzer (Bz nuotatori)
    Alessandro Brunetti (Canottieri Milan)
    Francesca Cusani (Canottieri Milan)
    Tommaso e Saverio Vittori (ART Karl Dibiasi)
    Nazareno Mario Ciccarello ( Lazio Lazio)
    Carlotta Morandini (ART Karl Dibiasi)
    E a sorpresa.. la Bestia di Bergamo

    Considero giusta la decisione di dare una seconda possibilità a questi ottimi atleti..
    Dopo tutto, è un “semplice” meeting!
    Cordialità

  6. SammyLee // 12 Giugno 2012 a 19:49 //

    Non capisco perche Tuffiblog continua a difendere gente responsabile degli scempi tuffistici che continuano a verificarsi ogni stagione ormai da decenni. apri gli occhi! Oppure ti è stato detto che tu “muten devi staren”?

    È un ambiente malato e andrebbe data un bella disinfettata… Speriamo accada presto cosi magari abbiamo qualche speranza di salvare qualcpsa e costruire qualcosa per il prossimo quadriennio!

    Ps: menegatti e ciccarello dell aek non verrebbero convocati perche non fanno parte del “sindacato” (visto che non possiamo parlare di mafie) del nord ne della squadra del unico e solo KDB (per non fare nomi)

  7. Maicol Verzotto Shoupa // 12 Giugno 2012 a 21:27 //

    hahahahha ma chi è Carlotta Morandini? ammetto che la convocazione è davvero geniale.. grasse risate!
    in bocca al lupo a tutto il team.. quello vero! see u guys next week!!

    p.s. chi sale da 10m si meriterebbe di esser convocato solo per il coraggio. Parlo per esperienza personale 🙂

  8. Grazie molte a “somejolimaster” per la fiducia ma l’età avanza e non ce la posso fare. In bocca al lupo a tutti. Ciao

    • TuffiBlog // 12 Giugno 2012 a 23:18 //

      Ci fa piacere vedere come i tuffatori Maicol Verzotto e Nazareno Ciccarello abbiano deciso di non supportare sterili polemiche, ma anzi di riderci su.

  9. Francesco pachito dell'uomo // 12 Giugno 2012 a 23:46 //

    Ahahah maicol si vede che non sei ancora così veterano da conoscerli tutti!!!
    Mancano all’appello
    Ambra Piccone (K. Di Biasi)
    Marco Spinelli (Arcobaleno tuffi)
    Allenatore: Merolle
    Ps: visto che il buon amico nonché compagno sincro propone di convocare tutti quelli che ci salgono dai 10 metri, io aggiungerei di assicurare una pensione minima a tutti quelli che raggiungeranno i 10 anni dalla vetta più alta… Io non parlo per interesse personale, peró magari un pensierino a tirare avanti ancora un un annetto lo faccio

  10. SammyLee // 13 Giugno 2012 a 7:27 //

    I tuffatori ci ridono (facendo buon viso a cattivo gioco) sopra quando si firmano con il loro vero nome. È quando mettono nomi fittizi che danno la loro vera opinione. Figuriamoci se gente che conosce al dettaglio problematiche del settore non è dell ambiente

    Comunque in bocca al lupo a tutti per il “semplice” meeting (ma dimmi te come si fa a trovare qualcosa di semplice nei tuffi)

    • TuffiBlog // 13 Giugno 2012 a 7:39 //

      Rispettiamo la tua, polemica, opinione, ma come dice il proverbio:

      La malizia è negli occhi di chi guarda.

      Se vuoi trovare qualcosa di sbagliato o di brutto a tutti i costi fai pure, ma non imporre la tua idea personale come se fosse la verità assoluta.

      Come abbiamo detto nel primo commento: questo non è il luogo adatto per pseudo denunce fatte da anonimi lettori. Scrivessero direttamente alla FIN , ad in giornale scandalistico.

      Qui non c’è spazio per illazioni infondate, magari dettate dalla gelosia o dall’invidia.

  11. Andreas // 14 Giugno 2012 a 12:13 //

    Sono d’accordo con il tuffatore mascherato! Le cose vanno meritate e questo avviene con il duro lavoro!

    Ma quanti sanno che l’atleta in questione ha saltato le gare per un infortunio?
    Ovviamente è facile puntare il dito e se domani la gara andrà male qualcuno dirà… “ve l’avevo detto”, e se andrà bene invece… “solo fortuna”. Ma allenandomi con lui vi posso dire che quello che doveva fare l’ha fatto. A volte ha i suoi alti e i suoi bassi come tutti(sempre senza fare nomi).

    Io stesso sbaglio, spesso, e posso dare la colpa solo a me stesso, non alla mia operazione o ai mesi di allenamento perduti. Ma cerco di dare il massimo e rialzarmi sempre. Quindi chi dice che chi è della squadra di KDB abbia qualche favoritismo, offende il signor K. e anche me!

    Finisco con una citazione:

    “La fortuna non esiste, esiste solo il momento in cui la fortuna incontra il talento!”

    In bocca al lupo a tutti a Madrid.
    E soprattuto a Zimattius, fagli vedere chi sei!

    Bella

  12. il tuffatore mascherato // 15 Giugno 2012 a 16:08 //

    evviva la sportività ed evviva il non essere di parte zimattius come lo chiama il buon andreas quasi ce la faceva a qualificarsi per la semifinale del “semplicissimo” meeting c’è mancato un “pochitin” come direbbero dalle mie parti vedremo dopo questo brillante risultato cosa altro si sarà è guadagnato squadra che vince non si cambia

    • TuffiBlog // 15 Giugno 2012 a 17:40 //

      Non vedevi l’ora eh? Teniamo il tuo commento solo perchè siamo contro la censura, ma siamo sicuri che se fosse andato bene avresti comunque avuto da ridire.

      Gente come te non sa neanche cosa voglia dire la sportività, non gradita in un blog come questo.

      Ti preghiamo di tenere per te la tua cattiveria gratuita e la tua rabbia repressa.

  13. Evidenziatore // 15 Giugno 2012 a 18:36 //

    tuffi blog non capisce, come del resto non capiva che il Grand Prix di Madrid non è un “semplice meeting” ma bensì una tappa di coppa del mondo, che sicuramente il tuffatore mascherato non è nemico di zimattius ma è nemico del sistema. infatti non esistono cattivi reggimenti ma soltanto colonnelli incapaci.
    Cambiare idea non solo è lecito, ma spesso necessario.

    • TuffiBlog // 15 Giugno 2012 a 18:40 //

      Non capiremo, ma comunque attaccare un atleta per attaccare il sistema ci sembra sbagliato.

      Se avete problemi con il sistema fate qualcosa di reale invece di nascondervi dietro a pseudonomi, lanciando il sasso e nascondendo la mano: andate alla FIN e lamentatevi.

    • Andreas // 15 Giugno 2012 a 20:47 //

      Ahah Spero di andare bene a Bolzano altrimenti le mie 6 ore di allenamento al giorno tra piscina e palestra passeranno in secondo piano e lo zorro dei poveri vedrà solo il club da cui provengo 😛

  14. Tuffiblog parli di lanciare il sasso e nascondere la mano proprio te! MA TU CHI SEI?? Invece di criticare gli altri blogger dai il buon esempio ed esci allo scoperto!! Noi tuffatori siamo proprio curiosi di sapere chi è che posta commenti … ma ancora di piu siamo curiosi di chi c è dietro questo blog!

    Cmq Mattia oggi c ha provato,al di la del fatto se sia stata giusta o non giusta la sua convocazione, spero che abbia colto l occasione per fare un po d esperienza o che si sia almeno divertito!

    Buona serata a tutti domani salto io… Speriamo bene

    • Andreas // 15 Giugno 2012 a 20:55 //

      Grande Mikis. In bocca al lupo. E questa settimana mi sono allenato con Lyuba a Cosenza. A Bozen provo a batterti 😀

  15. Nazareno Mario Ciccarello // 15 Giugno 2012 a 20:55 //

    Grande MIky finalmente un commento come si deve.
    Fiero di firmarmi e di dire come la penso. Sposo al 100% il pensiero di Miky.
    Purtroppo tra il dire ed il fare c’è di mezzo….. boh cercate un po’ 😉
    Nazza ( Nazareno Mario Ciccarello )

    • TuffiBlog // 15 Giugno 2012 a 21:06 //

      Cambierebbero molto le nostre notizie sapendo che io che mi chiamo Marco e vengo da Cuneo (ovviamente non è così).

      Noi preferiamo restare anonimi, sugli spalti, senza disturbare, per catturare tutte le emozioni che ci da questo sport.

      Quello che scriviamo non sono teorie di complotto o accuse, quello lo lasciamo fare al tuffatore mascherato, che non potendo provare quello che dice si nasconde dietro l’anonimato.

      Un’ultima cosa: noi sappiamo, grazie al controllo degli indirizzi IP chi scrive con un nickname e poi scrive con il suo vero nome… Quindi non fate i santarellini…

  16. Maicol Verzotto Shoupa // 15 Giugno 2012 a 21:01 //

    mi associo a Miki,,, nice speech buddy!
    un grande in bocca al lupo per domani…
    forte forte!!

  17. Nazareno Mario Ciccarello // 15 Giugno 2012 a 21:02 //

    Per supportare il commento di Miky volevo dire a tutti che se andate su http://www.whois.ch potete vedere a nome di chi sono registrati tutti i domini. Casualmente il dominio di tuffi blog è stato registrato tramite un sito statunitense che non permette di risalire a chi lo ha registrato.
    Sig. Tuffiblog vogliamo continuare così o vogliamo firmarci?
    Cià
    Nazza

    • Andreas // 15 Giugno 2012 a 21:20 //

      Ok. dopo il mistero di manolesta. sarà da fare il mistero di tuffi blog uhauhau

  18. il santarellino // 15 Giugno 2012 a 21:20 //

    Predichi bene e razzoli male sei solo un gran buffone o buffona e basta, chiunque tu sia.
    Sarà un piacere conoscerti al GP di Bolzano…. ma forse vieni con la maschera e quindi non ti si riconosce 😉
    Abbi gli attributi di firmarti perché il primo a fare il santarellino ed a millantare che “preferiamo restare anonimi, sugli spalti, senza disturbare, per catturare tutte le emozioni che ci da questo sport” fai ridere veramente tutti”.
    Forse se ridici la stessa frase ti viene da ridere anche a te.
    Il solo problema è che scrivendo sul tuo blog con i tuoi banner te stano a far fare pure li sordi ( come si dice a Roma ).
    Vabbè ricco te e cretini, sognatori noi

    P.S. Vediamo se trovi il mio indirizzo IP ora….

    • TuffiBlog // 15 Giugno 2012 a 21:23 //

      Nessuno vi obbliga a seguirci. Non potevamo pensare di piacere a tutti, ma siamo sicuri che c’è tanta gente che apprezza il nostro lavoro, anche senza sapere chi siamo.

      P.S. : pensare che guadagnamo qualcosa con i tre banner imposti da wordpress è veramente… naif!!

I commenti sono bloccati.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci di TuffiBlog, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico insieme a Jetpack e Google Analytics. Leggi la nostra Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi