Menu Chiudi

Coppa “Parigi 2024”: Trieste – i risultati delle finali del venerdì

Pubblicato il Campionati Italiani, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Tuffi

Si conclude la prima giornata di Coppa “Parigi 2024”, manifestazione nazionale di tuffi in corso a Trieste e prova indicativa per le selezioni delle squadre nazionali di quest’anno. Tre semifinali e altrettanti finali questo pomeriggio, con gli uomini che hanno gareggiato dal trampolino 1 metro e dalla piattaforma, e le donne dal trampolino 3 metri.

Questo pomeriggio alle 15 via alle semifinali che hanno stabilito gli ultimi due tuffatori qualificati per ciascuna delle specialità in programma oggi. Nella semifinale dal trampolino 1 metro maschile hanno avuto accesso alla finale Valerio Mosca (M.R. Sport) e Emmanuel Di Trani (M.R. Sport); in quella dal trampolino 3 metri femminile, a passare sono state Marianna Cannone (Trieste Tuffi) e Viola Gonini (Carabinieri); e i due qualificati dalla piattaforma maschile sono stati Francesco Casalini (Marina Militare) e Alessio Nascimben (Fiamme Oro).

 

A partire dalle 17 si sono invece svolte le finali, partendo nuovamente dal trampolino 1 metro, specialità con due atleti delle giovanili sul podio e in cui ha primeggiato, come già al mattino in eliminatoria, Matteo Santoro (M.R. Sport): per lui 369.15 punti dopo una gara condotta dall’inizio alla fine. La seconda piazza va a Francesco Porco (Fiamme Oro) con 359.75 punti, che ha dovuto guardarsi dalla rimonta finale di Valerio Mosca (M.R. Sport), che ha ampiamente compensato l’errore del mattino aggiudicandosi la medaglia di bronzo con 353.10 punti.

 

Per quanto riguarda la gara femminile dal trampolino 3 metri, anche Elisa Pizzini (Fiamme Gialle) ha confermato il primo posto dell’eliminatoria, aggiudicandosi l’oro con 279.30 punti. Medaglia d’argento a Matilde Borello (Blu 2006) con 263.85 punti, mentre, nonostante il programma più semplice rispetto ad atlete più esperte, Giorgia De Sanctis (Fiamme Oro) è riuscita a salire sul terzo e ultimo gradino del podio, con 255.85 punti.

 

A conclusione della prima giornata si è disputata la finale maschile dalla piattaforma, con ben due atleti delle giovanili ai primi due posti. Netta la vittoria di Romano Hao Jun Wang (Fiamme Oro), con 434.10 punti, mentre a Raffaele Pelligra (Marina Militare) va la medaglia d’argento con 393.35 punti e a Julian Verzotto (Carabinieri) quella di bronzo con 372.05 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link