Menu Chiudi

Campionati di Categoria indoor: Bolzano – i risultati del sabato mattina

Pubblicato il Campionati Italiani, Categoria, Competitions, Diving, Gare, Giovanile, Results, Risultati, Tuffi

La seconda giornata dei Campionati Italiani di Categoria indoor è in pieno svolgimento a Bolzano, e questa mattina si sono disputate altre tre specialità per le categorie giovanili, tutte di grande importanza anche perché rappresentano prove di selezione per la nazionale juniores.

Ad aprire le gare di oggi sono stati i tuffatori della categoria Ragazzi per la gara dal trampolino 1 metro, con tredici partecipanti: a vincerla con 356.80 punti è stato Erik Passerone (M.R. Sport), tuffatore di nazionalità sportiva svizzera. Come successo in passato per gli atleti stranieri tesserati per società italiane (come Timbretti Gugiu qualche anno fa, prima di ottenere la cittadinanza italiana), il podio è stato quindi “allargato” a quattro partecipanti, includendo i primi tre italiani, che sono Marco Valenti (Fiamme Oro) con 325.10 punti, Davide Barberi (Dibiasi) con 315.15 punti e Gabriele Selovin (Triestina Nuoto) con 305.90 punti.

 

A seguire la gara dalla piattaforma per la categoria Ragazze (podio in apertura). con diciassette atlete al via. Anche qui una gara piuttosto combattuta, con quattro atlete in lotta per il podio: l’oro è andato a Viola Bellato (CUS Bergamo) con 262.25 punti, l’argento ad Agata Dorcier (Bolzano Nuoto) con 260.40 punti e il bronzo a Marianna Cannone (Trieste Tuffi) con 255 punti netti.

 

La gara maschile dal trampolino 3 metri per la categoria Juniores ha concluso la sessione mattutina: quindici i partecipanti e un favorito d’obbligo, il campione giovanile d’Europa in carica Matteo Santoro (M.R. Sport), che non ha deluso i pronostici e si è aggiudicato l’oro con il notevole punteggio di 602.75 punti. Medaglia d’argento per il suo compagno di squadra Valerio Mosca (M.R. Sport) con 508.75 punti, bronzo per Raffaele Pelligra (Marina Militare) con 460.45 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link