Menu Chiudi

Campionati Mondiali: Budapest – convocati, programma gare e copertura TV

Posted in Campionati Mondiali, Competitions, Convocazioni, Diving, Gare, Programmi gare, Tuffi

Si avvicina il primo degli appuntamenti “clou” di questa intensa stagione agonistica: da domenica 26 giugno a domenica 3 luglio si terranno alla Duna Arena di Budapest le gare di tuffi per i Campionati Mondiali 2022. Indetti inizialmente dalla FINA come “Mondiali straordinari” a seguito dell’ennesimo rinvio dei Mondiali giapponesi di Fukuoka, sono poi diventati ufficialmente la diciannovesima edizione, spostando l’edizione di Fukuoka al 2023 e quella di Doha al 2024.

I Campionati prendono il via venerdì 17 con la cerimonia di apertura e le prime gare di nuoto artistico, mentre mancheranno per motivi logistici i tuffi dalle grandi altezze.

Nove gli azzurri convocati dal DT Oscar Bertone: si tratta di Elena Bertocchi (Centro Sportivo Esercito/Canottieri Milano), Maia Biginelli (Fiamme Oro), Sarah Jodoin Di Maria (Marina Militare/M.R. Sport F.lli Marconi), Andreas Sargent Larsen (Fiamme Oro/Canottieri Aniene), Lorenzo Marsaglia (Marina Militare/Canottieri Aniene), Chiara Pellacani (Fiamme Gialle Nuoto/M.R. Sport F.lli Marconi), Matteo Santoro (M.R. Sport F.lli Marconi), Eduard Timbretti Gugiu (Esercito/Asd Blu 2006 Torino) e Giovanni Tocci (Centro Sportivo Esercito).

Lo staff tecnico è composto dai tecnici Lyubov Barsukova, Francesco Dell’Uomo, Claudio Leone, Tommaso Marconi e Benedetta Molaioli, mentre completano lo staff il medico Matteo Catananti e la fisioterapista Valentina Tisci. Il giudice italiano sarà Valerio Polazzo.

Budapest è considerata una sede fortunata per l’Italtuffi. Ai Mondiali di cinque anni fa arrivarono le medaglie di bronzo da 1 metro di Giovanni Tocci ed Elena Bertocchi, mentre le edizioni recenti degli Europei sono state di successo: quattro medaglie di bronzo nel 2006, due d’oro e una d’argento nel 2010, e due d’oro, tre d’argento e due di bronzo lo scorso anno.

 

La FINA ha aumentato considerevolmente i premi per i migliori in classifica, assegnando somme in denaro all’incirca parificate con gli altri sport acquatici (nuoto, nuoto di fondo, nuoto artistico singolo e di coppia), con un premio di 20mila dollari per i vincitori fino a mille dollari per l’ottavo classificato (in caso di gare di coppia o a squadre, il premio è suddiviso tra i partecipanti). Pallanuoto e nuoto artistico di squadra ricevono premi di squadra.

I diritti televisivi delle gare sono stati assegnati alla Rai in esclusiva per l’Italia: potremo quindi guardare le gare dei Campionati Mondiali tra Rai 2, Rai Sport HD, Rai Sport Web e RaiPlay, presumibilmente con copertura completa viste le poche sovrapposizioni tra le diverse specialità. Il livescore sarà fornito direttamente dalla FINA attraverso sito web e applicazione ufficiale sui principali app store.

Ecco il programma gare, completo di partecipanti azzurri – Italia e Ungheria hanno lo stesso fuso orario.

 

DOMENICA 26 GIUGNO
9.00 – 10.05: Eliminatoria sincro trampolino uomini (Marsaglia/Tocci)
12.00 – 14.25: Eliminatoria piattaforma donne (Biginelli, Jodoin Di Maria)
16.00 – 17.15: Finale sincro trampolino uomini
19.00 – 20.05: Semifinale piattaforma donne

LUNEDÌ 27 GIUGNO
9.00 – 13.20: Eliminatoria trampolino 3 metri uomini (Marsaglia, Tocci)
16.00 – 17.35: Semifinale trampolino 3 metri uomini
19.00 – 20.05: Finale piattaforma donne

MARTEDÌ 28 GIUGNO
10.00 – 11.20: Eliminatoria sincro piattaforma uomini (Larsen/Timbretti)
16.00 – 17.05: Finale trampolino 3 metri uomini
19.00 – 20.15: Finale sincro piattaforma uomini

MERCOLEDÌ 29 GIUGNO
10.00 – 12.25: Eliminatoria trampolino 1 metro donne (Bertocchi, Pellacani)
14.30 – 15.45: Finale mixed team event a squadre (Italia)
17.00 – 18.05: Finale trampolino 1 metro donne
19.00 – 20.05: Finale sincro trampolino misto (Pellacani/Santoro)

GIOVEDÌ 30 GIUGNO
10.00 – 10.35: Eliminatoria sincro piattaforma donne
12.00 – 15.00: Eliminatoria trampolino 1 metro uomini (Marsaglia, Tocci)
17.00 – 18.15: Finale sincro piattaforma donne
19.00 – 20.05: Finale trampolino 1 metro uomini

VENERDÌ 1 LUGLIO
10.00 – 13.15: Eliminatoria trampolino 3 metri donne (Bertocchi, Pellacani)
16.00 – 17.20: Semifinale trampolino 3 metri donne
19.00 – 20.05: Finale sincro piattaforma misto (Jodoin Di Maria/Timbretti)

SABATO 2 LUGLIO
10.00 – 13.35: Eliminatoria piattaforma uomini (Larsen, Timbretti)
16.00 – 17.35: Semifinale piattaforma uomini
19.00 – 20.15: Finale trampolino 3 metri donne

DOMENICA 3 LUGLIO
11.00 – 12.30: Eliminatoria sincro trampolino donne (Bertocchi/Pellacani)
15.00 – 16.05: Finale sincro trampolino donne
17.00 – 18.15: Finale piattaforma uomini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

due × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap