Menu Chiudi

Assoluti Indoor: Trieste – le eliminatorie del venerdì

Posted in Assoluti, Campionati Italiani, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Tuffi

Si sono concluse poco fa le eliminatorie per la prima giornata dei Campionati Italiani Assoluti indoor, di scena a Trieste in questo weekend, e che oltre ad assegnare i titoli italiani saranno utili per valutare lo stato di forma dei tuffatori azzurri in vista degli impegni internazionali (si spera!) in primavera ed estate.

La giornata è stata aperta dagli uomini con l’eliminatoria dal trampolino 1 metro: soltanto dieci gli atleti in gara per otto posti disponibili per la finale, con tutti i “big” che non hanno mancato la qualificazione. Sebbene nessuno abbia brillato particolarmente in questo turno interlocutorio, Lorenzo Marsaglia (Marina Militare) si è aggiudicato il primo posto, seguito da Francesco Porco (Fiamme Oro) ed Eduard Timbretti Gugiu (Blu 2006); alla finale di domenica mattina si qualifica anche la “pattuglia” delle giovanili formata da Stefano Belotti (Bergamo Tuffi), Matteo Santoro (MR Sport) e Matteo Cafiero (Canottieri Milano), così come pure Gabriele Auber (Marina Militare) e Tommaso Rinaldi (Marina Militare) che, pur incappando in qualche problema sugli avvitamenti, non hanno mai rischiato di essere eliminati.

 

A seguire si è disputata l’unica gara femminile di questa mattina, quella dal trampolino 3 metri. Qualificazione agevole per le favorite Chiara Pellacani (Fiamme Gialle) ed Elena Bertocchi (Esercito) e anche per Elisa Pizzini (Bergamo Tuffi), molto attesa dopo la buona prova di Coppa Tokyo. Ritroveremo in finale anche Matilde Borello (Blu 2006), Lucia Zebochin (Triestina Nuoto), Elettra Neroni (Dibiasi), Laura Bilotta (Fiamme Oro) e, per il rotto della cuffia sulla Tiberti, Sofia Moscardelli (Fiamme Oro), così come anche Rebecca Curti (Canottieri Milano), quinta classificata per la classifica open in quanto atleta straniera tesserata per una società italiana.

 

Ultima eliminatoria del mattino quella maschile dalla piattaforma, che ha visto un testa a testa tra Maicol Verzotto (Fiamme Oro) e Andreas Larsen (Fiamme Oro) per la prima posizione, andata poi all’esperto tuffatore bolzanino. Terza piazza per Eduard Timbretti Gugiu (Blu 2006), che bissa il piazzamento del trampolino da 1 metro, mentre in finale rivedremo anche Riccardo Giovannini (Fiamme Oro), Francesco Casalini (Bergamo Tuffi), Julian Verzotto (Carabinieri), Tommaso Zannella (MR Sport) e Leonardo Torres Garcia (Carabinieri).

Da atleti open hanno partecipato anche i nazionali della Bulgaria, Isaev Tsvetomir, ma nessuno dei due ha raggiunto un piazzamento utile per la finale del pomeriggio.

Le gare riprenderanno alle 16:30 con la sessione di finali (trampolino 3 metri donne, piattaforma uomini e sincro trampolino maschile e femminile) in diretta streaming Rai Sport Web (canale Web 2).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.