Menu Chiudi

Assoluti Indoor: Trieste – le eliminatorie del sabato

Posted in Assoluti, Campionati Italiani, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Tuffi

Alla “Bianchi” di Trieste proseguono le gare – e i tuffi – per i Campionati Italiani Assoluti indoor 2021, che sono ripresi questa mattina con le ultime tre eliminatorie individuali. Le prime a scendere in vasca sono state le trampoliniste per la gara da 1 metro, e si sono riproposti i valori già visti ieri durante la finale dal trampolino di 3 metri.

Le uniche ad andare sopra quota 200 punti sono infatti state Chiara Pellacani (Fiamme Gialle), Elena Bertocchi (Esercito) ed Elisa Pizzini (Bergamo Tuffi), le tre medagliate di ieri, e con ogni probabilità nella finale di domani saranno loro a giocarsi le prime posizioni, salvo errori davvero gravi. Gli altri posti per la finale sono stati appannaggio delle atlete più esperte in gara: Laura Bilotta (Fiamme oro), Sara Borghi (Bolzano Nuoto), Matilde Borello (Blu 2006), Kiki Magnolini (Aniene) e Lucia Zebochin (Triestina Nuoto); qualificata anche Rebecca Curti (Canottieri Milano), tuffatrice di nazionalità tedesca ma tesserata “open” per una squadra italiana.

Successivamente è toccato ai loro colleghi cimentarsi dal trampolino 3 metri, con la notevole assenza di Giovanni Tocci che è ancora “ai box” per un nuovo infortunio, questa volta una frattura del mignolo. A sorpresa Francesco Porco (Fiamme Oro) non è riuscito a passare il turno, dopo un errore importante sul triplo e mezzo rovesciato, mentre gli altri “big” hanno tutti mantenuto le aspettative; questo pomeriggio in finale ritroveremo Lorenzo Marsaglia (Marina Militare), Andreas Larsen (Fiamme Oro), Eduard Timbretti Gugiu (Blu 2006), Tommaso Rinaldi (Marina Militare) e Gabriele Auber (Marina Militare). A completare la top eightRiccardo Giovannini (Fiamme Oro), Matteo Santoro (MR Sport) e Antonio Volpe (Cosenza Nuoto).

 

Ultima gara in programma la piattaforma femminile, che non ha visto particolari sorprese: nessuna atleta è stata esente da errori ma non ci sono state eliminazioni eccellenti, perciò rivedremo in finale Sarah Jodoin Di Maria (Marina Militare), Maia Biginelli (Fiamme Oro) e Noemi Batki (Esercito). Tra le migliori otto anche Flavia Pallotta (Marina Militare) e una pattuglia di giovanissime under 16: Irene Pesce (MR Sport), Giorgia De Sanctis (Fiamme Oro), Sofia Minotti (Bolzano Nuoto) e Virginia Tiberti (Aniene).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.