Menu Chiudi

Trofeo di Natale: Trieste – i risultati di sabato pomeriggio

Posted in Atleti, Categoria, Competitions, Diving, Gare, Results, Risultati, Trofeo di Natale, Tuffi

 

È ripresa nel pomeriggio l’attività alla “Bruno Bianchi” di Trieste, sede del Trofeo di Natale 2020. A inaugurare la seconda sessione di questo sabato sono state le Ragazze dal trampolino 1 metro: come già ieri, Giorgia De Sanctis (Fiamme Oro) si è aggiudicata la vittoria con 254.65 punti, sebbene qualche imprecisione qua e là le abbiano precluso la possibilità di inseguire il minimo per gli Europei. Salgono con lei sul podio due atlete della M.R. Sport: medaglia d’argento per Irene Pesce con 230 punti netti, medaglia di bronzo per Angelica Piredda – in corsa per l’oro fino all’errore sull’ultimo tuffo – con 221.60 punti.

 

A seguire sono arrivati in vasca i loro pari età per la loro ultima specialità, la piattaforma: Matteo Santoro (M.R. Sport) ha vinto con 344.30 punti e un ampio margine che non lo ha mai impensierito, per lui oltre al terzo oro su tre gare anche il minimo per gli Europei giovanili. Come nelle gare dal trampolino, anche questa volta il podio è stato tutto appannaggio della stessa squadra, sebbene con parecchi cambi di posizione e diversi errori che hanno vivacizzato la gara più del previsto: l’argento è andato all’esordiente Simone Conte (M.R. Sport) con 302.10 punti, il bronzo a Giulio Mambro (M.R. Sport) con 261.10 punti.

 

La gara maschile dal trampolino 3 metri senior ha infine chiuso questa seconda giornata; pur con l’assenza di Giovanni Tocci ed Eduard Timbretti per motivi di salute, è stata una competizione tutt’altro che scontata, almeno per le posizioni successive alla prima: Lorenzo Marsaglia (Marina Militare) ha infatti aumentato rapidamente il suo vantaggio nella prima parte di gara con le rotazioni avanti, e con cinque tuffi su sei sopra i 70 punti ha chiuso la corsa all’oro con il punteggio di 424.30. Alle sue spalle diversi candidati per il podio, che hanno però tutti peccato per uno o più errori: alla fine a spuntarla sono stati Francesco Porco (Fiamme Oro), argento con 377.85 punti, e Andreas Larsen (CC Aniene), bronzo con 366.35 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.