FINA Diving GP: Madrid – la medaglia per Tocci sfuma per 5 centesimi! Marsaglia quinto

La finale maschile dal trampolino 3 metri al FINA Diving Grand Prix di Madrid lascia un po’ di amaro in bocca ai due azzurri in gara: pur disputando una buona prova, Giovanni TocciLorenzo Marsaglia finiscono rispettivamente al quarto e al quinto posto, con il cosentino medaglia di legno per appena un’inezia, 5 centesimi di punto.

Questa finale è stata una sfida tutta tra Italia e Asia, perché oltre ai due azzurri in finale erano presenti il cinese Tai Xiaohu, campione mondiale in carica nel sincro misto (ma dalla piattaforma), e tre atleti che con tutta probabilità saranno presenti ai Mondiali di Gwangju per cercare la qualificazione olimpica: il malese Chew Yiwei e i sudcoreani Woo Haram e Kim Yeongnam.

Il tuffatore cinese è tuttavia partito davvero male, sbagliando sia il “doppio con doppio” sia il triplo e mezzo ritornato, e il rappresentante della Malaysia si è a sua volta chiamato rapidamente fuori dalla lotta per le medaglie. Per entrambi gli azzurri è stato decisivo il triplo e mezzo rovesciato: quello di Tocci è finito troppo abbondante, ma con pazienza Giovanni è rimasto attaccato al gruppo di testa, mentre quello di Marsaglia alla quarta rotazione è stato leggermente scarso, ma comunque fino all’ultimo tuffo gli azzurri sono rimasti nel gruppo dei candidati a due dei tre posti sul podio, anche se hanno assistito alla rimonta inarrestabile di Tai Xiaohu.

Marsaglia ha poi ceduto sul finale, con il quadruplo e mezzo avanti un po’ troppo abbondante, mentre Tocci si è visto superato da Kim Yeongnam per i già citati cinque centesimi.

Woo Haram ha compiuto un percorso netto, aggiudicandosi con 457.60 punti la medaglia d’oro con merito e con una media più che interessante (76 punti a tuffo), mentre il cinese Tai è risalito fino all’argento con 404.50 punti e all’altro sudcoreano, Kim Yeongnam, è andata la medaglia di bronzo con 399.80 punti, mentre Tocci termina la sua gara con 399.75 punti e Marsaglia con 371.45 punti. Indubbiamente un peccato per i due azzurri, soprattutto per Tocci che a Madrid era stato già medaglia d’oro due anni fa, ma la gara conferma il buono stato di forma sia suo che di Marsaglia in vista del GP di Bolzano e dei Mondiali di Gwangju.

1 Woo Haram Corea del Sud 457.60
2 Tai Xiaohu Cina 404.50
3 Kim Yeongnam Corea del Sud 399.80
4 Giovanni Tocci Italia 399.75
5 Lorenzo Marsaglia Italia 371.45
6 Chew Yiwei Malaysia 329.60

 

Il dettaglio gara dei due azzurri:

Giovanni Tocci, Italia

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
107
B
3
3.1
8
8
8
7
8
24
74.40
74.40
2
307
C
3
3.5
4
4
5
4
4
12½
43.75
118.15
3
205
B
3
3.0
7
7
7
20½
61.50
179.65
4
5154
B
3
3.4
7
7
21½
73.10
252.75
5
405
B
3
3.0
8
8
8
23½
70.50
323.25
6
407
C
3
3.4
7
8
22½
76.50
399.75
19.4
Rank
4

Lorenzo Marsaglia, Italia

Round
Dive
#
M
DD
J1
J2
J3
J4
J5
J6
J7
Total
Points
Score
1
107
B
3
3.1
8
8
7
22½
69.75
69.75
2
5154
B
3
3.4
7
7
7
7
21½
73.10
142.85
3
207
C
3
3.6
6
6
6
5
5
16½
59.40
202.25
4
307
C
3
3.5
6
5
5
5
16
56.00
258.25
5
407
C
3
3.4
7
7
7
6
7
7
21
71.40
329.65
6
109
C
3
3.8
4
4
4
11
41.80
371.45
20.8
Rank
5

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


cinque × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.