NewSplash: un sabato di grandi altezze… a Trieste!

Nel weekend appena trascorso si è tenuto un evento certamente non usuale per gli appassionati di tuffi: il Molo Audace di Trieste, nei pressi di Piazza Unità d’Italia – la principale della città – ha ospitato infatti un’esibizione aperta al pubblico di tuffi dalle grandi altezze.

Il “Tuffi Show” è stato organizzato all’interno della tre giorni della manifestazione “Mare Nordest”, organizzata con il patrocinio FIN e dall’omonima associazione congiuntamente agli enti locali (Comune di Trieste e Regione Friuli-Venezia Giulia) e dedicata alle attività “per il mare, sul mare e del mare”. A prendervi parte sei atleti di punta del circuito internazionale dell’high diving; non poteva mancare Alessandro De Rose, cosentino di nascita e triestino di adozione, ma in questa “gara amichevole” erano presenti anche il campionissimo Gary Hunt, la medaglia d’argento mondiale in carica (e vincitore di questo evento) Michal Navratil, il fresco vincitore dell’ultima tappa delle World Series RedBull Constantin Popovici, l’ex atleta olimpico (ma stabile high diverOleksiy Prygorov e il veterano polacco Kris Kolanus.

CLASSIFICA
1. Michal Navratil – CZE – 200.55
2. Costantin Popovici – ROU – 199.50
3. Gary Hunt – GBR – 198.40
4. Alessandro De Rose – ITA – 195.10
5. Kris Kolanus – POL – 172.40
6. Oleksiy Prygorov – UKR – 151.50

L’evento, presentato dal presidente della Trieste Tuffi Edera Fulvio Belsasso, ha visto presenti in qualità di ospiti d’onore il campione olimpico e coordinatore del settore tuffi della Federnuoto Klaus Dibiasi e la campionessa triestina Noemi Batki; l’aspirazione della città è quella di ospitare per la prima volta una gara ufficiale europea di tuffi dalle grandi altezze. Ricordiamo che tra due weekend, l’1 e 2 giugno, il tour mondiale delle World Series RedBull torneranno in Italia per la tradizionale tappa di Polignano a Mare.

L’esibizione è stata poi seguita da un’altra gara-show, sempre in acque libere ma questa volta da una meno “temibile” piattaforma da 5 metri: Gabriele Auber (Marina Militare/Trieste Tuffi), Davide Baraldi (Canottieri Milano), Matilde Borello, Federico Zanco ed Eduard Timbretti Gugiu (Blu 2006), Paola Ciacchi e Giorgia Schiavone (Trieste Tuffi).

CLASSIFICA
1 Eduard Timbretti – Blu 2006 – 151.15
2 Davide Baraldi – Canottieri Milano – 140.10
3 Giorgia Schiavone – Trieste Tuffi Edera 1904 – 128.55
4 Gabriele Auber – Marina Militare/Trieste Tuffi Edera 1904 – 122.90
5 Federico Zanco – A.S.D. Blu 2006 – 121.25
6 Matilde Borello – A.S.D. Blu 2006 – 107.15
7 Paola Ciacchi — Trieste Tuffi Edera 1904 – 102.35

 

Si ringrazia Claudia del Vecchio per i contributi multimediali. 

Su TriestePrima un altro video della manifestazione.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


7 − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.