Assoluti Indoor: Torino – Le eliminatorie della prima giornata

Alla piscina “Stadio Monumentale” di Torino questa mattina hanno preso il via i Campionati Italiani Assoluti Indoor Open e come da programma la prima gara è stata l‘eliminatoria femminile dalla piattaforma.

8 tuffatrici per 8 posti in finale, quindi solo un prova di riscaldamento, anche se in finale sono passate solo 7 atlete: Sarah Jodoin Di Maria (Marina Militare) ha concluso l’eliminatoria con 243.75 punti e la terza posizione, ma non può accedere alla finale in quanto tuttora in attesa di passaporto sportivo italiano.

L’eliminatoria ha visto gareggiare molte atlete giovani che stanno iniziando a portare serie sempre più difficili dalla piattaforma più alta ed è un piacere assistere alla rinascita di questa specialità che per troppi anni ha visto solo Noemi Batki (Esercito) come eccellente protagonista. Ed è stata proprio una giovane promessa, già medaglia d’oro agli ultimi Campionati Europei Giovanili, a passare il turno con la prima posizione: Maia Biginelli (Fiamme Oro) ha infatti staccato proprio la Batki di 4 punti e 15 centesimi. Terza posizione ufficiale per Giulia Vittorioso (MR Sport)

Questo pomeriggio però sarà tutto azzerato e le finaliste ripartiranno da zero, sarà interessante vedere chi prevarrà!

Ecco la classifica completa:

L’eliminatoria maschile da 1 metro è stata molto più agguerrita, con ben 23 concorrenti di cui 2 spagnoli (Adrian Giovanni Abadia e Nicolas Garcia Bossier) ed uno bulgaro (Dimitar Isaev); anche in questo caso solo i primi 8 tuffatori classificati avrebbero potuto passare in finale, più eventuali atleti stranieri. Sempre nelle prime due posizioni Giovanni Tocci (Esercito) e Lorenzo Marsaglia (Marina Militare) che si sono alternati al comando per poi “assestarsi” rispettivamente in prima e seconda posizione. Più staccati gli altri concorrenti: in terza posizione Mattia Placidi (Fiamme Rosse), seguito da Ruslan Cristofori (Esercito), Francesco Porco (Fiamme Oro), Gabriele Auber (Marina Militare), Andrea Chiarabini (Fiamme Oro) e Andreas Larsen (CC Aniene) che conclude il gruppo dei qualificati alla finale di oggi pomeriggio.

La classifica completa:

L’ultima gara di questa prima mattinata è stata l’eliminatoria del sincro femminile da 3 metri, ed anche in questo caso tutte le coppie in gara, quattro, si sono qualificate per la finale.

Prima posizione per le campionesse europee in carica Elena Bertocchi e Chiara Pellacani, con il doppio e mezzo ritornato carpiato al posto del doppio e mezzo indietro carpiato che è stato un vero successo da 70 punti! Molto bene la coppia formata da Elisa Pizzini (Bentegodi Verona) ed Elettra Neroni (Dibiasi) seconde, qualche incertezza per Kikí Magnolini e Delfina Calissoni (entrambe CC Aniene), mentre per la coppia piazzatasi quarta, formata da Giorgia Schiavone (Trieste Tuffi) e Silvia Murianni (Dibiasi) c’è stato un tuffo nullo, il doppio e mezzo rovesciato raggruppato.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


13 − 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.