Europei Giovanili: Helsinki – ultime eliminatorie, Pellacani e Sembiante ok, Volpe passa col brivido

Giornata conclusiva a Helsinki per i Campionati Europei giovanili 2018, che termineranno questo pomeriggio con le ultime due finali individuali. In gara questa mattina per le eliminatorie quattro azzurrini della categoria juniores: Giulia Vittorioso e Chiara Pellacani per la gara dal trampolino 3 metri, Antonio Volpe e Loris Sembiante per la gara dalla piattaforma.

Le prime a scendere in vasca sono state le trampoliniste: buona prova per la Pellacani che si qualifica agevolmente con la quarta posizione e 382.50 punti; gli obbligatori le permetteranno di giocarsela fino all’ultimo, anche se dovrà temere la concorrenza delle russe, delle britanniche, della svedese Gullstrand e soprattutto della svizzera Heimberg, vicecampionessa europea senior dalla specialità. Diciassettesima invece Giulia Vittorioso, incappata in una serie di liberi molto imprecisi che le hanno sbarrato la strada per la qualificazione.

 

A seguire si è disputata l’eliminatoria maschile. Bella prova di Loris Sembiante che ha eseguito quattro liberi su cinque ben sopra la sufficienza, con una piccola imprecisione sul triplo e mezzo avanti; qualificazione comunque mai in discussione, visto il suo sesto posto con 444.80 punti, a portata di tiro del podio. A sorpresa, invece, percorso molto più sofferto per Volpe, decimo con 415.15 punti ma che fino a prima dell’ultimo tuffo ha rischiato addirittura l’eliminazione; per fortuna il buon triplo e mezzo avanti e gli errori degli avversari diretti lo hanno “salvato”, ma questo pomeriggio ci sarà da mettere a punto qualcosa nella sua serie di gara, in particolare sui doppi e mezzo, se vorrà aspirare a un bel piazzamento.