2ª Prova Trofeo Giovanissimi: Bolzano – La giornata conclusiva.

Sono appena finite le gare della 2ª Prova del Trofeo Giovanissimi; questa terza giornata ha visto sul trampolino, questa mattina, gli esordienti C2 iniziare i maschi dal trampolino di 3 metri e le femmine dal quello di 1 metro.

Per la categoria femminile si é imposta Alessia Cappelli (Dibiasi) che ha condotto una prova molto buona, senza errori e tanti bei voti; per Giorgia De Sanctis (Fiamme Oro) un errore nel capofitto indietro e la medaglia d’argento, mentre la medaglia di bronzo é andata ad Ilaria Cambria (CC Aniene).

Per la categoria maschile Simone Conte (MR Sport) ha bissato la vittoria dal trampolino di 1 metro, vincendo anche da 3 metri; dietro di lui il suo compagno di squadra Valerio Mosca, autore di un doppio e mezzo ritornato ben eseguito, tuffo raro da vedere in questa categoria. Bravo anche Mattia Fontanella (US Triestina) che oggi ha vinto la medaglia di bronzo.

A chiudere la manifestazione sono stati gli esordienti C1, entrambi dalla piattaforma; per i maschi Leonardo Colabianchi (MR Sport) con una gara regolare ha guadagnato la prima posizione, approffittando dei molti errori altrui. Ad appena 70 centesimi di distanza Federico Semeria (CC Milano) che dopo un ottimo inizio, nei tuffi liberi é incapoato in alcuni errori; e a chiudere il podio un altro atleta della Canottieri Milano, Matteo Cafiero.

L’ultima medaglia d’oro di questa manifestazione é andata a Virginia Tiberti (CC Aniene) nonostante l’errore nel doppio e mezzo ritornato eseguito da 5 metri e finito abbondante; vittoria meritata, conquistata grazie ad una serie di ottimi tuffi, che le hanno fatto guadagnare un buon vantaggio sulle avversarie. Conclusione al “foto finish” per la seconda e la terza classificate dove Elisa Pizzini (Bentegodi) ha vinto la medaglia d’argento grazie ad una differenza di 10 centesimi su Irene Pesce (MR Sport), oggi medaglia di bronzo.

Alla fine della manifestazione la societá in testa alla classifica é la MR Sport con 358.50 punti, seguita dalla Dibiasi con 213.00 punti e dalle Fiamme Oro con 143.00 punti.