FINA Diving GP: Rostock – Giovanni Tocci si ferma in eliminatoria.

Si ferma già questa mattina la partecipazione di Giovanni Tocci al FINA Diving Grand Prix tedesco, cominciato alle 9:30 di oggi con l’eliminatoria dal trampolino 3 metri maschile.

Il nostro azzurro non è riuscito infatti a rientrare tra i primi dodici atleti, sebbene il suo inizio gara fosse stato più che promettente: purtroppo la serie ha iniziato a scricchiolare con il doppio e mezzo indietro, sporcato nell’esecuzione ma non tale da compromettere le sue possibilità.

Ma la seconda parte di gara è stata tutt’altra musica, e purtroppo non favorevole: sul triplo e mezzo rovesciato è incappato in un errore ben più grave, e non è riuscito a recuperare né forzando sul quadruplo e mezzo avanti, né con il triplo e mezzo ritornato, che di solito é il suo cavallo di battaglia.

Così, dopo i 145 punti ottenuti con i primi due tuffi, è riuscito a ottenerne soltanto 175 con i successivi quattro; soltanto 320.30 il punteggio finale, per un 17° posto sicuramente non adeguato alle sue potenzialità più volte espresse. Forse la tavola di Giovanni non era calibrata al meglio, visti gli errori di altri atleti che si sono tuffati da quella parte, o forse semplicemente è incappato in una giornata “no”. Resta un po’ di delusione per un obiettivo ampiamente alla sua portata, ma potrà riscattarsi presto: le qualificazioni stagionali continuano presto con la Coppa Tokyo della prossima settimana!

Da segnalare il ritorno da 3 metri di Martin Wolfram, oggi secondo con quasi 400 punti e davanti al ben più quotato Hausding, e la cattiva prestazione dei cinesi della squadra “B”, oggi soltanto settimo e dodicesimo.

1. Rodrigo Diego MEX 434.55
2. Martin Wolfram GER 398.10
3. Ross Haslam GBR 394.55
4. Jack Haslam GBR 386.60
5. Patrick Hausding GER 380.75
6. Briadam Herrera USA 379.75
7. Zong Yuam Wang CHN 376.95
8. Jahir Ocampo MEX 371.50
9. Tze Liang Ooi MAS 366.20
10. Nikita Shleikher RUS 356.15
11. Ahmad Amsyar Azman MAS 354.80
12. Luxian Wu CHN 354.25
13. Alexis Jandard FRA 345.15
14. Gwendal Bisch FRA 335.85
15. Juraj Melsa CRO 331.70
16. Benjamin Bramley USA 331.50
17. Giovanni Tocci ITA 320.30
18. Lars Rüdiger GER 316.05
19. Oliver Homuth GER 313.10
20. Yury Naurozau BLR 312.95
21. Fabian Stepinski SUI 311.70
22. Nicolas Garcia Boissier ESP 305.00
23. Alberto Arevalo ESP 304.75
24. Stanislav Oliferchyk UKR 300.90
25. Jouni Kallunki FIN 295.35
26. Alexander Kostov BUL 294.40
27. Egor Lapin RUS 273.85
28. Mikita Tkachou BLR 273.70
29. Hrvoje Brezovac CRO 266.45
30. Vartan Bayanduryan ARM 258.10
31. Joey van Etten NED 247.55