Universiadi 2017: Taipei – Marsaglia e Auber medaglia di bronzo nel sincro!

Continua positivamente l’Universiade della squadra azzurra di tuffi: Lorenzo Marsaglia e Gabriele Auber hanno vinto la medaglia di bronzo nella finale dei tuffi sincronizzati da 3 metri. È la terza medaglia per la spedizione guidata da Nicola Marconi e Benedetta Molaioli, dopo quella nel sincro misto (Bilotta-Auber) e quella dal trampolino 3 metri (Tocci).

Un’ottima gara per Marsaglia e Auber che in questo anno sono cresciuti moltissimo: si sono giocati la qualifica per i Campionati Europei e Mondiali conquistandola in vasca, hanno ottenuto la 5ª posizione agli Europei di Kiev, la finale mondiale a Budapest e oggi questo terzo posto, una vera e propria “ciliegina sulla torta”.

Atleti e allenatori sapevano che potevano aspirare al podio, ma che non sarebbe stata facile. Di avversari agguerriti ce ne erano molti: i russi Zakharov e Kuznetsov, i coreani Woo e Kim, i messicani Zuniga e Diego, gli ucraini Gorshokovozov e Kolody.

Ma Auber e Marsaglia hanno sempre tenuto alta la concentrazione, sopratutto nei loro tuffi più difficili, il triplo avvitamento e mezzo rovesciato e il doppio e mezzo avanti con due avvitamenti, che sono stati anche i salti con cui hanno raccolto più punti: 78.75 per il primo e 78.54 per il secondo. Russia e Corea, forti di coefficienti più alti e di ottime esecuzioni tecniche, non potevano essere superate, ma con l’Ucraina ed il Messico la sfida era aperta.

I nostri ragazzi hanno chiuso con un ottimo doppio e mezzo ritornato, mentre i loro avversari hanno sbagliato, facendo esplodere in un’ovazione la squadra azzurra non appena i risultati sono usciti sullo schermo!!

Con quella di oggi le medaglie dei tuffi italiani a Taipei diventano 3, un record per il nostro sport alle Universiadi, e dopodomani avremo la finale del team event con Flavia Pallotta e Lorenzo Marsaglia.