Campionati Mondiali: Budapest – Xie vince nella gara stellare! 

Campionati Mondiali: oggi la Danube Arena di Budapest é stata teatro di una delle finali dal trampolino di 3 metri piú entusiasmanti di sempre. 

Un livello cosí alto, non solo dei vincitori ma anche di tutti gli altri partecipanti, non si vedeva da moltissimo tempo e i punteggi ne sono la prova: il cinese Xie Siyi, classe ’96, giá campione del mondo da 1 metro a Kazan, oggi ha raggiunto la consacrazione vincendo l’oro nella specialitá olimpica con il punteggio “monster” di 547.10 punti.

In pochi lo davano sul podio viste le prove preliminari, ma oggi il ventunenne di Xie é entrato in gara con l’occhio di chi ha un solo scopo nella vita: superare tutto e tutti e vincere! Lo ha fatto collezionando “10” e “9.5” in tuffi dal coefficiente pazzesco come il triplo e mezzo indietro o il triplo e mezzo ritornato carpiato. 

I suoi avversari peró non sono stati da meno, in primis il tedesco Patrick Hausding che si migliora ancora una volta e dopo il bronzo a Rio oggi ha conquistato la medaglia d’argento della vita. Un atleta infaticabile, da quando é a Budapest non ha mai smesso di gareggiare partecipando a tutte le gare e oggi ha dato comunque il meglio di sè, mettendo a frutto tutta la sua esperienza e la sua classe.


Cosa che ha fatto anche il russo Illia Zahkarov, in grado di “rialzarsi” dopo un errore che avrebbe potuto far perdere la speranza di medaglia a tanti altri atleti. Il russo dagli occhi di ghiaccio invece per il suo ultimo tuffo é salito sul trampolino ed ha eseguito il suo salto migliore, un quadruplo e mezzo avanti da 96 punti che lo ha riportato sul podio, togliendo la medaglia di bronzo al messicano Rommel Pacheco che con 501.60 punti é incredibilmente rimasto a bocca asciutta!!


Deluso anche Jack Laugher: il britannico a quota 500 é solo sesto, lui che voleva la medaglia d’oro, lui che aveva lanciato la sfida a Cao Yuan, il cinese campione olimpico in carica e che oggi invece é capitolato dal trono, chiudendo addirittura decimo!!