Campionati Mondiali: Budapest – eliminatoria sincro piattaforma maschi.

Ancora un’eliminatoria senza tuffatori azzurri ai Mondiali di Budapest: purtroppo l’Italia non ha schierato atleti nell’eliminatoria del sincro maschile dalla piattaforma, Vladimir Barbu e Mattia Placidi non hanno ancora trovato l’intesa nella serie da portare in gara e parteciperanno quindi solo nella prova individuale.

Piú che un’eliminatoria é stata una prova di riscaldamento in vista della finale delle 18:30: solo 13 coppie e la “quasi-certezza” di passare il turno, a restare fuori sono stati i colombiani Kevin Garcia e Victor Ortega. 

Super Cina, anche piú del previsto, che con la nuova coppia Chen/Yang stacca nettamente il resto dei concorrenti, sembra proprio che per gli avversari non resterá che sfidarsi per l’argento ed il bronzo.

Molto bene la Gran Bretagna di Tom Daley e Daniel GoodFellow che ha chiuso al secondo posto, in finale assisteremo alla prima gara “da russo” di Aleksander Bondar, ex Ucraina, in coppia con Victor Minibaev: una coppia che almeno sulla carta dovrebbe fare faville. 

Inoltre sará la gara d’addio del grande Sasha Klein, che oggi insieme a Patrick Hausding si é piazzato quinto.

Si preannuncia quindi una finale molto interessante!