NewSplash: David Boudia, il ritiro, la famiglia e il mercato immobiliare.

boudia_d_flag600x375

David Boudia: 27 anni, piattaformista, una medaglia d’oro, una d’argento e due di bronzo alle Olimpiadi.

Dopo i Giochi di Rio si è preso una bella pausa dai tuffi, una vacanza per stare di più con sua moglie, sua figlia e riposarsi un poì.

E ora deve decidere se continuare, puntando a Tokyo 2020 oppure se appendere il costume al chiodo.

Nel mentre ha deciso di prendere l’abilitazione come agente immobiliare, per iniziare a pensare a quello che sarà il suo futuro dopo lo sport.

“E’ una scelta difficile. Ogni tanto mi sveglio la mattina e mi sento carico, pronto per questa nuova sfida, ma poi noto che dopo Rio non mi sono mai mancate le gare, gli allenamenti. Vedo i miei compagni di allenamenti andare in piscina e non sento il desiderio di salire lassù sulla piattaforma.”

Ne parla spesso con la moglie Sonnie, valutano i pro e i contro; nel 2020 Boudia avrà 30 anni e dovrà vedersela con “ragazzini” di 17; potrebbe partecipare ad una sola gara, non due come ora e scegliere quella in cui sarebbe più competitivo; potrebbe abbandonare la piattaforma e dedicarsi al trampolino da 3 metri; potrebbe dedicarsi di più a sua figlia Dakota, o pensare di avere un altro figlio.

L’unica certezza è che è dura continuare ad affrontare la piattaforma.

Fonte articolo: www.wthr.com