Fina Diving World Series: Pechino – Batki sesta in semifinale.

CdM Rio Noemi Batki1

Ancora una finale mancata alle Fina World Series di Pechino: questa notte dalla piattaforma Noemi Batki si è infatti classificata sesta.

Purtroppo ancora una volta durante questa stagione le sono stati fatali il doppio e mezzo indietro con avvitamento e l’avvitamento dalla verticale: in quelle che sono apparse come due semifinali abbastanza bilanciate – nella nostra c’erano le due cinesi Si Yajie e Ren Qian, la candese Fillion, l’ inglese Couch, l’americana Cozad e 340.10 il punteggio minimo per qualificarsi – comunque i due errori della Batki non le avrebbero permesso comunque di passare il turno neanche nella semifinale “A” con l’altra canadese Benfeito, l’australiana Wu, la francese Marino, la malese Pang, la russa Timoshinina, la messicana Agundez e 298.45 punti minimi richiesti.

La semifinale “B”:

Semi piatta B

La semifinale “A”:

semi piatta A Anche per Noemi però le occasioni di far bene non sono terminate: alle 12:45 sempre insieme a Maicol Verzotto affronterà la finale dei tuffi sincronizzati misti dalla piattaforma.

Per la piattaforma maschile passano in finale: Chen Aisen (Cina, 518.65 punti), David Boudia (USA, 469.35 punti), Victor Minibaev (Russia, 467.90 punti), Qiu Bo (Cina, 516.75 punti), Thomas Daley (478.15 punti) e Benjamin Auffret (Francia, 405.70 punti). Da notare come la Francia abbia piazzato due atleti in finale.