III FINA High Diving World Cup: Abu Dhabi – la prima volta di Lysanne Richard

Lysanne Richard

C’è sempre una prima volta, anche nei tuffi dalle grandi altezze: ieri nessuno avrebbe puntato contro l’americana Rachelle Simpson, che in questa nuova specialità ha vinto praticamente sempre – due circuiti RedBull ed il titolo mondiale – ma oggi alla Coppa del Mondo di Abu Dhabi le cose sono andate in maniera molto diversa!

Già dal primo tuffo obbligatorio si è visto che c’era qualcosa di “strano”: che la Simpson sbagliasse il suo tuffo “facile” è stato un fatto insolito, ma vedere in testa la canadese Richard, che fino alla passata stagione era stata solo una comparsa lo è stato ancora di più!

La Simpson si è poi ripresa con il primo tuffo libero, ma non così tanto da colmare il divario e così le avversarie, gasate, ne hanno approfittato: con il terzo ed ultimo tuffo Lysanne Richard ha definitivamente preso il largo, con il tuffo più bello della gara: un triplo avanti con 1 avvitamento e mezzo da 102 punti che le ha regalato la sua prima importantissima vittoria.

Dietro lei l’australiana Helena Merten e poi la statunitense Ginger Huber, mentre per la Simpson solo l’ottava posizione, a causa di un altro errore nel suo tuffo conclusivo, lo stesso della vincitrice: per lei però solo 46 punti.

HD donne

Domani la conclusione della gara maschile, con in gara Alessandro De Rose.