Coppa del Mondo: Rio – bella finale per le azzurre.

Podio

Anche per Tania Cagnotto e Maria Marconi si è conclusa la Coppa del Mondo di Rio e le due azzurre possono tornare a casa soddisfatte: in una finale dove Shi Tingmao, He Zi, Jennifer Abel – nonostante due errori – e Madison KeenEy hanno tirato fuori tuffi davvero eccezionali, le nostre azzurre si sono difese bene.

Fino a metà gara sono state stabilmente in “top 5”, ma purtroppo la stanchezza si deve esser fatta sentire ed entrambe hanno sporcato un po’ la loro prestazione: la Cagnotto con alcuni ingressi in acqua meno precisi, parliamo del triplo e mezzo avanti e del doppio e mezzo ritornato, mentre la Marconi nell’entrata del doppio e mezzo indietro, un po’ troppo abbondante.

Nonostante tutto entrambe hanno mantenuto alti gli standard di punteggio già visti in eliminatoria e semifinale: per Tania questa Coppa del Mondo si è conclusa con la sesta posizione e 345.75 punti – in entrambe le altre due prove aveva fatto 348 punti – mentre Maria si è piazzata nona con 320.40 punti (in eliminatoria 332, in semifinale 327).

Come detto sopra la vittoria è andata alla elegantissima Shi Tingmao con l’impressionante punteggio di 398.70 punti, un punteggio che non la farebbe sfigurare in una gara maschile; dietro di lei la connazionale He Zi, anche lei con un punteggio da lode: 387.90 punti. Chiude il podio Jennifer Abel354.45 punti – che è riuscita nella rimonta sulla Keeney – quarta – grazie al “super tuffo” doppio e mezzo avanti con due avvitamenti da 83 punti.

Quella di questa notte si può proprio dirlo è stata l’anteprima delle Olimpiadi, perché per Tania e Maria questi sono i punteggi da raggiungere, queste sono le avversarie da battere!

3mt F final A