Universiadi 2015: Gwangju – stop in gara per la Bilotta.

imageA Gwangju, in occasione della ventottesima edizione delle Universiadi, oggi é stato il turno di Laura Bilotta che dopo due giorni di allenamenti era pronta a tornare sul trampolino: per lei l’eliminatoria dal trampolino di 3 metri.

Dopo la bella finale dal trampolino di 1 metro Laura avrebbe potuto ripetere “la scalata” anche da 3 metri e i tuffi visti in allenamento promettevano molto bene; purtroppo peró l’imprevisto era dietro l’angolo: proprio durante l’esecuzione del suo primo tuffo in gara, il doppio e mezzo ritornato carpiato, l’azzurra si é sbilanciata troppo in avanti e ha colpito con il tallone sinistro il trampolino.

Tuffi Universiadi 2015 019

Niente di grave, ma il piede le si é subito gonfiato e cosí la Bilotta ha dovuto rinunciare alla gara, ritirandosi con molto rammarico.

“Sono molto dispiaciuta perché sapevo di poter far bene, volevo fare i miei tuffi e confrontarmi con le atlete piú forti ancora una volta, come ho fatto da 1 metro” ha dichiarato Laura subito dopo la gara.

“Il mio primo pensiero é andato subito agli Assoluti di Bergamo: spero e voglio gareggiare!” ha detto ancora.

I medici non hanno riscontrato traumi o fratture, quindi una volta passato il gonfiore la nostra azzurra non dovrebbe avere problemi a tornare in tempi brevi sul trampolino.