FINA Diving Grand Prix: Bolzano – italiane in grande spolvero, Dell'Uomo 7° e semifinale

IMG-20150704-WA0052

Seconda mattinata di gare al Lido di Bolzano con le eliminatorie da 3 metri femminile, con in gara diciannove atlete tra cui Tania Cagnotto, Francesca Dallapè, Maria Marconi ed Elena Bertocchi, e dalla piattaforma maschile, con quattordici partecipanti tra cui Francesco Dell’Uomo.

Le tuffatrici italiane si sono dimostrate in ottima forma in vista degli assoluti estivi della prossima settimana a Bergamo, che decreterà chi farà compagnia a Tania Cagnotto ai Mondiali di Kazan: la campionessa di casa si è impossessata della prima posizione solo alla quarta serie di tuffi, sopravanzata a turno dalla cinese Lingrui Liu e da Francesca Dallapè, poi seconda per un errore sul doppio e mezzo rovesciato. Quinta e sesta le altre due italiane: Maria Marconi ha eseguito splendidi tuffi con le rotazioni indietro ma ha avuto difficoltà con il triplo e mezzo avanti, Elena Bertocchi ha condotto una serie di gara senza gravi errori ma anche senza eccellenze – per entrambe una gara che sarebbe valsa l’accesso in semifinale con molto onore se non ci fosse stato il limite di due tuffatrici per nazione. Tra le due coppie di italiane, le cinesi Zhihuan e Lingrui.

bolzano_3m_w_prel

bolzano_3m_w_ita

Dalla piattaforma si sono ritirati sia Verzotto che Barbu, entrambi per infortunio, quindi è stato il solo Dell’Uomo a portare in alto i colori italiani: per lui una gara tranquilla, con una sbavatura sul triplo e mezzo indietro che non gli ha impedito di passare in scioltezza l’eliminatoria con il settimo posto, anche se in semifinale servirà qualcosa in più per passare il turno visto che in molti si sono dimostrati capaci di punteggi medio-alti.

bolzano_10m_m

bolzano_10m_ita

 

Foto di: Noemi Imperitura