International Youth Diving Meet: Dresda – i risultati della terza giornata.

team

foto di Benedetta Molaioli

Terza giornata di gare a Dresda per il meeting giovanile: oggi in gara Malvina Catalano e Giulia Rogantin, impegnate nella prova individuale da 1 metro, e la coppia formata da Adriano Cristofori e Giacomo Ciammarughi nella finale dei tuffi sincronizzati da 3 metri.

Cattive notizie per quanto riguarda la gara femminile: la Catalano, nonostante una prova abbastanza regolare, non è riuscita a tirar fuori quel qualcosa in più per raggiungere la dodicesima posizione, limite per accedere alla finale, restandone esclusa per 18 punti, mentre la Rogantin ha commesso troppe imprecisioni e si è dovuta accontentare della ventunesima posizone.

1 mt F elim 1mt Catalano1 mt rogantinNella seconda gara di interesse azzurro, il sincro maschile dal trampolino, ancora un quinto posto per i nostri atleti. Adriano Cristofori e Giacomo Ciammarughi hanno iniziato la gara in terza posizione, ma dal secondo tuffo in poi si sono assestati sulla quinta, senza più abbandonarla.

La coppia azzurra oggi ha saltato mediamente bene, ma ha peccato nella sincronia, dove non ha mai raggiunto voti eccellenti; inoltre ci sono state anche delle sbavature tecniche – nel doppio e mezzo rovesciato e nel doppio e mezzo avanti con due avvitamenti – e così i nostri ragazzi non hanno potuto volare alto. Oro alla coppia inglese, argento per i russi e bronzo per il duo tedesco.

sincro 3mt Mciamma cristofori

 

Di seguito i risultati delle altre gare:

Trampolino 1 metro femminile categoria “A”:

1 mt f A finale

 

Piattaforma maschile categoria “B”:

piatta m B

 

Trampolino femminile 3 metri categoria “B”:

3 mt f B