NewSplash: Confermata Emily Heymans come rappresentante della nazionale

571912-emilie-heymans-avait-encore-cheveux

 

La medagliata olimpica, nonché campionessa mondiale, Emily Heymans (Canada) ha riconfermato il suo impegno con la federazione tuffi canadese: per altri due anni sarà il presidente del comitato di rappresentanza degli atleti, sarà quindi la “voce” di tutti i tuffatori, junior e senior, della nazione.

“Dopo essermi ritirata dalle competizioni, ho comunque sentito fortemente il desiderio di restare in contatto con quel mondo e occuparmi degli atleti è proprio il ruolo che fa per me,” spiega la Heymans.

“I tuffatori sono l’ingrediente finale dei programmi e dei servizi offerti dalla federazione canadese,” dice Jean Claude Cormier, membro della giunta federale. “Il loro riscontro e i loro suggerimenti sono fondamentali per il nostro successo e per la permanenza del Canada tra le nazioni leader in questo sport. Nel suo ruolo come presidente, l’esperienza di Emilie da medagliata mondiale e olimpica fornisce una prospettiva senza precedenti a tutto il comitato degli atleti su cosa significhi essere una tuffatrice di prima classe. Siamo estremamente fortunato ad avere un’atleta come lei coinvolta a questi livelli, con credenziali di rilievo; gli interessi degli atleti sono in buone mani.”

Sono stati confermati anche i mandati di Maxim Bouchard e Cody Yano, rappresentanti degli atleti, per lo stesso periodo di due anni; a loro si aggiunge Emma Friesen, che sostituisce Roseline Filion (già presente nel comitato per quattro anni). Bouchard, Yano e Friesen hanno rappresentato il Canada sia in alcuni eventi del Grand Prix 2014 sia ai Giochi del Commonwealth in Scozia la scorsa estate.

Il primo obiettivo del comitato è preparare al meglio la squadra in vista degli importanti Mondiali, che danno accesso ai primi posti alle Olimpiadi di Rio: si riuniranno il prossimo 22 gennaio a Gatineau (sede del Grand Prix canadese) per la prima riunione del 2015.

Fonte: diving.ca