Camo Invitation 2014: argento per Giulia Belsasso.

medaglia camo

 

Giovedi 4 dicembre in Canada,  all’ International CAMO invitation, importante competizione internazionale che si svolge presso l’omonima piscina di Montreal, Giulia Belsasso ha conquistato un’ottima medaglia d’argento dalla piattaforma, in quella che e’ stata la sua ultima gara internazionale nella categoria juniores.

Una medaglia d’argento a solo 1,20 punti dal primo posto, conquistato dalla canadese Molly Carlson, atleta di valore internazionale e finalista sia ai recenti mondiali juniores in Russia che alle Olimpiadi giovanili in Cina.

La Carlson ha chiuso la finale con 369,40 punti, la Belsasso seconda con 368,20, terza l’americana Olivia Rosendhal con 346,55 punti.
Molto regolare la gara dell’atleta della Trieste Tuffi e della Nazionale italiana, allenata da Alessandro De Rose: al mattino, nelle qualifiche, si è piazzata terza con 343,30 per migliorarsi di oltre 30 punti nel pomeriggio, grazie in particolare al tuffo che ha più sofferto durante quest’anno, il doppio e mezzo rovesciato, che ieri le ha fruttato ben 58,80 punti, con voti tra il 7 e 7,5.

Sono contentissima“, ha detto Giulia al termine della gara.  “Dopo i mondiali di settembre mi sono riposata due settimane per poi riprendere gli allenamenti in vista di questo appuntamento al quale tenevo in particolar modo.”

“Anche se è l’inizio della nuova stagione per me rappresentava l’ultima gara junior e volevo ben figurare a livello internazionale.  Questo argento è il miglior premio che mi potevo regalare; l’oro era a un soffio, vuol dire che è solo rimandato.”
Il programma della Belsasso prevede ora la partecipazione al Trofeo di Natale a Trieste (19-21 dicembre) e poi uno stage di un mese di nuovo in Canada, sotto la guida dell’allenatore della nazionale canadese Aaron Dziver.