RedBull Cliffdiving World Series 2014: finale di stagione nello Yucatan.

Gary Hunt  (UK) Artem Silchenko (Russia)) and David Colturi (USA)- Podium

 

Fonte articolo: http://www.redbullcliffdiving.com/

Fonte foto: Mauricio Ramos/Dean Treml

Quattro vittorie su 7 tappe: così Gary Hunt ha concluso le WS 2014. Non contento di aver vinto il titolo con una gara di anticipo, il talentuoso britannico ha chiuso in bellezza, portando a casa anche l’ultima vittoria.

Nel suggestivo scenario del cenote Ik Kil nella penisola dello Yucatan – Messico – Hunt si e’ conquistato la vittoria grazie al suo famoso “triple quad”, il quadruplo avanti con tre avvitamenti che con i “9” dei giudici lo ha portato a quota 500 punti. Dietro di lui ancora una volta il suo rivale, il russo Artem Silchenko campione dell’edizone 2013 e quest’anno uno dei pochi a tenere testa a Gary, che comunque ha vinto il titolo con un margine enorme. Terza piazza per l’americano David Colturi, che insieme agli altri due medagliati si è così assicurato un posto anche per la prossima stagione.

Venerdi si e’ tenuta anche la gara femminile che ha visto 8 tuffatrici sfidarsi dalla pittaforma di 20 metri: ancora una volta la vittoria e’ andata alla statunitense Rachelle Simpson, che con tre ori su tre si e’ anche aggiudicata il titolo

La “wildcard” messicana Adriana Jimenez le e’ stata alle calcagna per tutta la gara, costringendola a dare il massimo, ma nonostante il minimo margine di punti, l’americana e’ riuscita a chiudere in bellezza, con la sua connazionale Ginger Huber a chiudere il podio.

Con questa tappa messicana si sono concluse le Redbull cliffdiving WS 2014, ma presto potremo gia’ scoprire in quali esotici luoghi si svolgera’ l’edizione 2015 e sopratutto i criteri per poter partecipare.

Rachelle Simpson, Adriana Jimenez, Ginger Huber - Winning

 

I risultati:

Tappa messicana femminile:

1. Rachelle Simpson US 208.70
2. Adriana Jimenez (Wildcard) MX 201.90
3. Ginger Huber US 184.45
4. Cesilie Carlton US 183.90
5. Tara Hyer-Tira (Wildcard) US 167.80
6. Anna Bader DE 158.00
7. Jacqueline Valente BR 152.30
8. Lysanne Richard (Wildcard) CA 139.60

Tappa messicana maschile:

1. Gary Hunt GB 500.00
2. Artem Silchenko RU 451.60
3. David Colturi US 451.30
4. Michal Navratil CZ 442.25
5. Andy Jones US 435.00
6. Orlando Duque CO 426.10
7. Jucelino Junior (Wildcard) BR 408.05
8. Jonathan Paredes MX 401.65
9. Kris Kolanus PL 298.10
10. Christian Arayon (Wildcard) CO 276.15
11. Steven LoBue US 272.05
12. Blake Aldridge GB 259.20
13. Jose Wilker (Wildcard) BR 233.15
14. Edivaldo Keda Moura (Wildcard) BR 194.60

Classifica generale femminile:

1. Rachelle Simpson US 600
2. Anna Bader DE 390
3. Adriana Jimenez (Wildcard) MX 360
4. Ginger Huber US 330
5. Tara Hyer-Tira (Wildcard) US 290
6. Cesilie Carlton US 290
7. Jacqueline Valente BR 190
8. Yana Nestsiarava (Wildcard) BY 60
9. Lysanne Richard (Wildcard) CA 50

Classifica generale maschile:

1. Gary Hunt GB 1110
2. Artem Silchenko RU 840
3. Steven LoBue US 680
4. Orlando Duque CO 660
5. David Colturi US 610
6. Jonathan Paredes MX 590
7. Michal Navratil CZ 570
8. Blake Aldridge GB 560
9. Andy Jones US 350
10. Kris Kolanus PL 349
11. Jucelino Junior (Wildcard) BR 108
12. Alain Kohl (Wildcard) LU 90
13. Miguel Garcia Celis (Wildcard) CO 80
14. Anatoliy Shabotenko (Wildcard) UA 80
15. Mat Cowen (Wildcard) GB 60
16. Christian Arayon (Wildcard) CO 30
17. Kent De Mond (Wildcard) US 29
18. Cyrille Oumedjkane (Wildcard) FR 19
19. Edivaldo Keda Moura (Wildcard) BR 17
20. Kyle Mitrione (Wildcard) US 10
21. Jose Wilker (Wildcard) BR 9
22. Andreas Hulliger (Wildcard) CH 9
23. Jorge Ferzuli (Wildcard) MX 8
24. Sasha Kutsenko (Wildcard) UA 8
25. Kai Kirbs (Wildcard) DE 8
26. Alessandro De Rose (Wildcard) IT 8