Campionati Mondiali giovanili: Penza – Granelli KO, Cina e USA catturano i primi ori.

Granelli

Foto di Laura Minini.

Prima giornata di gare a Penza – Russia – per gli azzurrini impegnati nei Campionati Mondiali giovanili: ad esordire e’ stata Laura Anna Granelli dal trampolino di 1 metro, categoria B: per lei che ha conquistato il pass proprio a casa sua, ai Campionati Europei di Bergamo, l’eliminatoria non e’ andata a buon fine.

Forse l’emozione, forse la troppa voglia di fare, ma Laura ha commesso qualche errore di troppo ed ha così dovuto dire addio alla finale.

Finale che è stata vinta a sorpresa dall’americana Brooke Schultz con 356.90, appena 3 punti sopra alla padroncina di casa Ekaterina Nekrasova (353.95); terza piazza per l’australiana Georgia Sheehan con 344.65; a sorpresa nessuna atleta cinese sul podio!

Nella seconda finale di giornata, trampolino tre metri maschile categoria A, l’Italtuffi junior non aveva nessun atleta iscritto: dominio totale del cinese Huang Bowen che ha distaccato il suo principale avversario, il russo Alexandr Belevtcev, di oltre 70 punti, quasi fosse una categoria superiore rispetto a tutti i suoi coetanei. A lui la medaglia d’oro con 636.60 punti, per il russo l’argento a quota 565.60 ed al terzo posto, nonostante le peripezie con il vosto – il messicano Diego Rodrigo562.65 punti – che dopo le medaglie delle Olimpiadi giovanili si riconferma come tuffatore da tenere d’occhio.

Appuntamento a domani con l’eliminatoria femminile categoria A dal trampolino di 1 metro, con la nostra Laura Bilotta, fresca fresca del titolo europeo conquistato a Bergamo questa estate: per seguire tutte le gare in diretta c’è lo streaming ufficiale!